Giornata Europea del Mare

emd_Poole

A Cagliari, al Lazzaretto di Sant’Elia, il 19 giugno si festeggia lo European Maritime Day (EMD) con un evento dal titolo La portualità della Sardegna tra innovazione e sostenibilità. L’EMD è un’iniziativa annuale istituita nel 2008 dalla Commissione Europea al fine di incrementare la conoscenza della Strategia Blu e favorire un approccio integrato nel settore marittimo attraverso un dialogo costante tra cittadini ed “attori” che, a vario titolo, sono coinvolti nell’economia del mare. 

Le strategie dell’Unione Europea in materia di sostenibilità ambientale si rivolgono con sempre maggiore attenzione al settore marittimo. In tale contesto si collocano gli strumenti e le iniziative che interessano le strutture portuali, protagonisti privilegiati nel quadro degli scambi commerciali mondiali.

Il Centro Regionale di Programmazione organizza un convegno dal titolo “La portualità della Sardegna tra innovazione e sostenibilità ambientale” con l’obiettivo di illustrare il posizionamento del sistema portuale della Sardegna nel contesto nazionale ed internazionale approfondendo i punti vista degli attori maggiormente coinvolti.

Per la partecipazione è richiesta l’iscrizione al seguente link:   http://kassiopea.onlinecongress.it/GiornataEuropeaMare2018

Puoi seguire sui social tutte le informazione sulla Giornata Europea del Mare tramite l’hashtag #EMD2018

PROGRAMMA DEI LAVORI

9.00 Saluti istituzionali
Raffaele Paci, Assessore regionale della Programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio
Massimo Zedda, Sindaco del Comune di Cagliari
Capitano di Vascello Giuseppe Minotauro, Capitaneria di Porto, Direzione Marittima di Cagliari

9.15 Introduzione ai lavori
La Giornata Europea del Mare, Michele De Francesco, Centro Regionale di Programmazione

9.30 Interventi
Green ports: sfide ed opportunità, Massimo Deiana, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna
Un approccio integrato e sostenibile alla supply chain: il ruolo dei porti, Daniele Testi, Presidente S.O.S. LOGistica
L’economia circolare nei porti in un’ottica di sistema, Paolo Fadda, Università di Cagliari – CIREM Centro Interuniversitario Ricerche Economiche e Mobilità
Verso un’economia blu sostenibile, Alessio Satta, Presidente Fondazione MEDSEA
La sostenibilità dei porti: un tema chiave per la cooperazione transfrontaliera marittima, Giulia David, Autorità di Gestione del Programma di cooperazione transfrontaliera INTERREG Italia-Francia “Marittimo” 2014-2020
Zeno D’Agostino, ASSOPORTI, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale

11.15 Coffee break

11.30 Tavola rotonda Porti sostenibili: esperienze a confronto
Modera: Gianfranco Fancello, Università di Cagliari, CIREM
Partecipano: – José Bassu Office des Transports de Corse Progetto Promo-GNL + GEECCTT Isles – Stefano Piras Assessorato regionale dell’Industria Progetto Signal – Alessandra Carucci Università di Cagliari – Paolo Botti Agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna Progetto GRRinPORT – Antonio Sanna Assessorato regionale degli Enti Locali Direzione generale della pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia Progetto QUALIPORTI – Paolo Fadda Università di Cagliari Progetto IMPATTI-NO – Enrica Carrucciu, Alessandra Zoppeddu, Assessorato regionale dei Trasporti Progetto SEDRIPORT – Bonaria Spignesi Fondazione Mosos Progetto PORT 5R

13.30 Conclusioni

Per saperne di più 

Giornata Europea del Mare, 19 giugno 2018

Sito istituzionale dello European Maritime Day

Sito del Programma Interreg Marittimo

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.