Music Moves Europe: formazione nel settore musicale

midem-news

La Commissione europea finanzia attraverso il Bando Music Moves Europe – Professionalisation and Training almeno 10 progetti pilota di formazione, con un chiaro valore aggiunto europeo, rivolti a giovani musicisti e professionisti nel settore musicale. L’obiettivo è quello di migliorare le capacità del settore e contribuire alla sua professionalizzazione. I risultati ottenuti contribuiranno a preparare il futuro schema di sostegno nel nuovo programma Europa Creativa in vigore per il periodo post 2020. 

I progetti proposti dovranno perseguire almeno 2 dei seguenti obiettivi specifici:

1.Rispondere alle esigenze di sviluppo professionale per acquisire competenze individuali e organizzative, al fine di accrescere la capacità dei giovani artisti e professionisti della musica di avere successo nel mercato.
2.Aiutare i giovani artisti e professionisti nel settore musicale a comprendere meglio la catena di valore nel settore musicale.
3.Promuovere scambi e approcci transnazionali per garantire il trasferimento di conoscenze, anche in termini di rilevanza per le carriere europee/internazionali o per le iniziative musicali transfrontaliere europee.
4.Promuovere cooperazione sostenibili e la creazione di reti.

Le attività di formazione possono assumere le seguenti forme purché si concentrino su competenze correlate al business:
•Programmi di formazione che utilizzano sia l’insegnamento di persona che e-learning (seminari, workshop)
•Programmi di mentoring e di peer-learning
•Programmi di tirocinio retribuito

I progetti devo avere una dimensione europea, ossia, devono prevedere il coinvolgimento di partecipanti/tirocinanti o docenti/tutor di almeno 2 paesi diversi e devono incoraggiare la mobilità europea.

I progetti possono essere presentati da: organizzazioni no profit, autorità nazionali, regionali o locali, università, piccole e medie Imprese. Inoltre, possono essere presentati da un singolo componente o da un consorzio costituito da almeno due soggetti.

I progetti dovranno avere una durata massima di 15 mesi con inizio non oltre la data del 1° giugno 2020.

La capacità finanziaria del bando è di 900.000 EUR. Il finanziamento massimo per ogni progetto sarà pari a 90.000 EUR e coprirà fino all’80% dei costi eleggibili.

Scadenza: il 31 ottobre 2019, ore 12 (ora di Bruxelles)

La documentazione necessaria per partecipare è reperibile alla pagina web dedicata:
https://ec.europa.eu/programmes/creative-europe/content/music-moves-europe-boosting-european-music-diversity-and-talent-call-professionalisation-and

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.