Lavorare all’estero: un elenco di siti utili

Lavorare in Europa

In quanto cittadino europeo, hai il diritto di lavorare — per un datore di lavoro o come libero professionista — in qualsiasi paese dell’Unione senza bisogno di un permesso di lavoro. Ecco una utile carrellata di alcuni dei siti internet messi a disposizione dall’UE per agevolare la ricerca di un impiego. 

Eures – il Portale della mobilità

La rete EURES ha lo scopo di fornire servizi ai lavoratori e ai datori di lavoro nonché a tutti i cittadini che desiderano avvalersi del principio della libera circolazione delle persone. I servizi prestati sono di tre tipi: informazione, consulenza e assunzione/collocamento (incontro domanda/offerta). EURES dispone di un rete di più di 850 consulenti che ogni giorno sono in contatto con persone alla ricerca di un impiego e datori di lavori in tutta Europa. EURES ha un ruolo particolarmente importante da svolgere nelle regioni europee transfrontaliere, rispondendo alle esigenze di informazione e aiutando a risolvere tutti i problemi legati al pendolarismo transfrontaliero che possono toccare lavoratori e datori di lavoro.

Il tuo primo lavoro Eures

Il tuo primo lavoro EURES è un programma di mobilità dell’Unione europea con lo scopo di aiutare i giovani (dai 18 ai 35 anni) a trovare un’opportunità di lavoro, tirocinio o apprendistato in un altro paese dell’UE, in Norvegia o in Islanda e di fornire supporto ai datori di lavoro alla ricerca di manodopera qualificata. Mira a coprire posti di lavoro difficili da occupare con giovani alla ricerca di lavoro e persone alla ricerca di formazione orientata al lavoro in tutta Europa. Il tuo primo lavoro EURES consente di ottenere un supporto finanziario per effettuare un colloquio all’estero e per le spese per formazione (ad esempio corsi di lingua), riconoscimento delle qualifiche e trasloco.

Drop’pin – Portale europeo di mobilità per i giovani

Drop’pin è il sito gestito dall’Alleanza europea per l’apprendistato (Eafa) dove i giovani tra i 18 e i 29 possono andare alla ricerca di opportunità in 26 paesi dell’Unione.   E’ necessario registrarsi sul portale per accedere alle opportunità disponibili relativamente ad attività di volontariato, formazione o di apprendistato nel settore in cui si è specializzati in modo da completare o arricchire il proprio percorso di studi.

Euraxess - Researchers in Motion

EURAXESS – Researchers in Motion è un’iniziativa che fornisce un accesso  a una gamma completa di servizi di informazione e di sostegno per i ricercatori che intendono proseguire la propria carriera di ricerca in Europa.

Epso – Lavorare per l’Unione Europea

Nelle istituzioni dell’Unione europea lavorano più di 40 000 uomini e donne dei 28 paesi membri. L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza concorsi pubblici per selezionare il personale per posti a tempo determinato e indeterminato. L’UE assume anche agenti sia contrattuali che temporanei, offre opportunità di tirocinio e possiede banche dati di esperti. L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) è il primo punto di approdo per chi vuole lavorare per l’UE. Il suo sito spiega le modalità di selezione e dà suggerimenti su come prepararsi ai concorsi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.