Al via il Programma EURO-MED 2021-2027

mediterranean-logo_399x175_acf_cropped

Si è svolto a Lisbona il 2 dicembre l’evento di lancio del Programma di cooperazione transnazionale INTERREG Euro-MED 2021-2027.  Interreg Euro-MED coinvolge 63 regioni di 10 Paesi dell’Unione Europea (Bulgaria, Cipro, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Malta, Portogallo, Slovenia e Spagna) più 4 Paesi IPA (Albania, Bosnia-Herzegovina, Montenegro e Macedonia del Nord). L’area geografica costituisce circa il 25% dell’Unione Europea e rappresenta oltre 140 milioni di persone. 
L’obiettivo principale del Programma Interreg Euro-MED 2021-2027 è contribuire alla transizione verso una società climaticamente neutra e resiliente, per contrastare l’impatto dei cambiamenti globali sulle risorse del Mediterraneo garantendo una crescita sostenibile e il benessere dei suoi cittadini.

In linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e del Green Deal europeo, il Programma cofinanzierà progetti con una dimensione transnazionale incentrati su 4 missioni:

• Missione 1: Rafforzare un’economia sostenibile innovativa, consolidando un ecosistema di innovazione competitivo con gli stakeholder della quadrupla elica e supportando la transizione verso un’economia circolare
• Missione 2: proteggere, ripristinare e valorizzare l’ambiente e il patrimonio naturale
• Missione 3: Promuovere aree abitabili verdi
• Missione 4: Migliorare il turismo sostenibile (trasversale alle 3 precedenti).

Priorità complementare del Programma è una migliore governance territoriale per il Mediterraneo.
Il budget del Programma è di circa 281 milioni di Euro, assicurato dai fondi Interreg (FESR e IPA per un totale di 225M Euro) e integrato da contributi nazionali degli Stati membri partecipanti al Programma.
In continuità con il 2014-2020, Autorità di Gestione del programma è la Région Sud – Provence-Alpes-Côte d’Azur, affiancata dal Segretariato Congiunto, entrambi con sede a Marsiglia.
Alle strutture centrali si aggiungono i Punti di Contatto Nazionali, responsabili dell’animazione dell’attuazione del programma sul territorio nazionale. Le lingue di lavoro sono l’Inglese e il Francese.

Il Programma Interreg Euro-MED 2021-2027 è costruito su una strategia complessiva denominata “Strategia di amplificazione dei risultati” che integra meccanismi di supporto alla capitalizzazione e governance come processi inscindibili per promuovere il trasferimento dei risultati dei progetti nelle pratiche e nella definizione delle politiche a livello europeo, nazionale, regionale e locale.

Il target group di riferimento di Euro-MED 21-27 è costituito dalle autorità pubbliche impegnate a vario livello (nazionale, regionale e locale) nella definizione delle politiche di intervento, unitamente ad altri organismi responsabili della loro definizione e implementazione. Le principali azioni sono indirizzate al rafforzamento delle competenze dei decisori pubblici per migliorare i processi decisionali in vista di politiche più coerenti ed integrate.
Altri soggetti capaci di rappresentare attori chiave per il loro ruolo e rilevanza nel sostegno alla trasformazione verso un’economia innovativa e sostenibile sono le università, i centri di ricerca, il settore privato, principalmente piccole e medie imprese e organizzazioni (agenzie di sviluppo, camere di commercio, reti e cluster).
Cittadini, comunità locali e forme associative costituiscono un altro target group del programma potendo non solo beneficiare degli output dei progetti ma anche essere coinvolti in azioni di disseminazione e comunicazione delle azioni suscettibili di orientare il cambiamento dei modelli e dei comportamenti socio-economici.

Nel corso dell’evento di Lisbona l’Autorità di Gestione ha illustrato il calendario delle prossime attività; la presentazione del Programma per l’approvazione da parte della Commissione Europea è prevista ad inizio 2022, l’approvazione formale è attesa entro il primo semestre 2022. Il primo invito a presentare proposte è previsto per il mese di febbraio 2022 e riguarderà i progetti di governance; il Segretariato Congiunto accompagnerà i potenziali beneficiari organizzando una serie di seminari finalizzati alla predisposizione e presentazione delle candidature.

In attesa del sito espressamente dedicato al nuovo programma, le informazioni su EuroMED 2021-2027 sono disponibili al seguente LINK

Contatti:
Interreg MED Managing Authority (MA)
Région Provence-Alpes-Côte d’Azur
27, Place Jules Guesde – 13481 MARSEILLE Cedex 20
programme_med@maregionsud.fr

I beneficiari italiani e tutti coloro che necessitano di informazioni sul programma EuroMED possono rivolgersi al National Contact Point Italia, gestito dalla Regione Emilia Romagna – ART-ER Attrattività Ricerca Territorio ai seguenti recapiti:
National Contact Point Italia
051 6450415 - MEDESK@regione.emilia-romagna.it
Regione Emilia-Romagna
051 527 3275/3669/8901 - medncp@regione.emilia-romagna.it

Referente regionale del Programma
Michele De Francesco – Centro Regionale di Programmazione
Mail: mdefrancesco@regione.sardegna.it
Telefono: 0706064659

Documenti:
- “Strategia di amplificazione dei risultati”
Bozza del Programma versione 6

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.