ragazzi2

DiscoverEU – viaggia in Europa gratuitamente

Hai 18 anni? Ti va di partecipare a un’avventura? Se la risposta è sì, preparati ad esplorare l’Europa partecipando a DiscoverEU, un’iniziativa dell’Unione europea grazie alla quale circa 15 000 giovani riceveranno un biglietto per viaggiare gratuitamente questa estate.  Approfitta dell’occasione per goderti […]

1_46_20180509103937

Festa dell’Europa

Proseguono in Sardegna le iniziative in programma nel mese di maggio per celebrare la Festa dell’Europa. Durante le iniziative di quest’anno, in sinergia con le celebrazioni per l’Anno europeo del patrimonio culturale e in concomitanza con i 30 anni della politica […]

impresainazione-600x450

Impresa in azione: finale regionale

Mercoledì 23 maggio si svolgerà la finale regionale di Impresa in azione, la competizione degli studenti imprenditori della Sardegna. La mattina, la corte aperta della MEM – Mediateca del Mediterraneo diventa una fiera espositiva delle migliori idee imprenditoriali progettate dalle scuole sarde. Il […]

Crisi dei mercati internazionali, la BCE attiva sul mercato finanziario secondario

Concorso Youth4Regions

E’ aperta l’edizione 2018 del concorso “Youth4Regions” che mette alla prova gli aspiranti giornalisti europei sui temi delle politiche regionali e dei fondi dell’UE. I partecipanti devono raccontare, attraverso un articolo (tra le 400 e le 1000 parole) o un video (max. […]

aprire-impresa-in-sardegna

Programma LavoRas – Avviso

L’Assessorato regionale del Lavoro ha approvato l’Avviso per la costituzione dell’offerta formativa dedicata a destinatari di assegni formativi nell’ambito del Programma LavoRas. Per l’attuazione dell’Avviso si utilizzeranno le risorse finanziarie del Programma Garanzia Giovani Scheda 2A. 

 

Aiuti per Progetti di Ricerca e Sviluppo

13_398_20180423121949

Sardegna Ricerche ha pubblicato il secondo avviso di “Aiuti per Progetti di Ricerca e Sviluppo”, bando che favorisce l’innovazione delle imprese regionali attraverso il sostegno di progetti di ricerca e sviluppo capaci di generare crescita e occupazione. L’intervento concorre al perseguimento degli obiettivi di cui all’Azione 1.1.3 dell’Asse I del POR FESR “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e sviluppo sperimentale” e della Programmazione unitaria: Strategia 2.   Segue »

Video di presentazione III Avviso Interreg Marittimo

Marittimo-700x335

Dal 19 aprile al 17 luglio 2018 è possibile presentare le candidature per il III Avviso di selezione di progetti del Programma Interreg Italia – Francia Marittimo 2014-2020. Per avere le informazioni principali sul bando, sui requisiti di ammissione e sulle modalità di partecipazione guarda il video esplicativo realizzato dall’Autorità di Gestione del Programma.  Segue »

La Politica di Coesione verso il Quadro Finanziario Pluriennale post – 2020

Commissione europea

In vista della presentazione della proposta formale della Commissione europea relativa al bilancio dell’UE per il periodo 2021-2027, prevista per i primi di maggio, le istituzioni europee promuovono un momento di confronto e dibattito sul futuro della politica di coesione con decisori politici, autorità nazionali e rappresentanti delle parti interessate.  Segue »

PC Interreg Marittimo: pubblicato il III Avviso

Marittimo-700x335

Pubblicato il nuovo bando relativo al Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia “Marittimo” 2014-2020. L’Avviso, con un budget disponibile pari a 42.259.316,37 euro, riguarda l’asse 2, rivolto alla valorizzazione delle risorse naturali e culturali e gestione dei rischi, e l’asse 4, finalizzato alla promozione delle opportunità di lavoro sostenibile e di qualità e di inserimento attraverso l’attività economica. Scadenza: 17 luglio 2018.

Segue »

LIFE – Bando 2018 per i progetti tradizionali

life

La Commissione europea ha pubblicato l’Invito a presentare proposte (Call for proposals) per l’annualità in corso per le diverse tipologie di progetti dei due sottoprogrammi di LIFE: il Sottoprogramma Ambiente e il Sottoprogramma Azione per il Clima. Le proposte possono essere presentate da persone giuridiche aventi sede legale nell’Unione europea. I candidati possono rientrare in tre diverse categorie di beneficiari: 1) enti pubblici; 2) aziende private; 3) organizzazioni non a scopo di lucro, comprese le ONG.  Segue »