Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Politiche agricole

Campi

I piani e le strategie della Regione in materia di programmazione dello sviluppo agricolo: la valorizzazione delle produzioni regionali e il riconoscimento dei marchi di qualità.

  • Prezzo del latte, l'assessore Murgia: "Tenere alta l'attenzione"

    "Il nostro comparto ovicaprino, con il suo sistema di piccole e medie imprese collegate, è la maggiore industria della Sardegna - evidenzia l’esponente della Giunta Solinas - e va sostenuto con il massimo impegno non solo per il suo valore strettamente economico ma anche per contrastare lo spopolamento, presidiare il territorio e tutelare l’ambiente e il paesaggio rurale sardo."
  • Argea, il Presidente Solinas: "Grande risultato, boccata d'ossigeno per le aziende agro-pastorali"

    “Un dramma per decine di migliaia di aziende, afferma il presidente Solinas, una tremenda eredità con la quale ci siamo dovuti misurare appena entrati in carica. Sessantanovemila pratiche arretrate avevano messo in ginocchio agricoltori e pastori che attendevano i pagamenti del Psr in certi casi anche da 8 anni. Ottocentosettanta milioni di euro rimasti fermi nelle casse dell’agenzia invece che essere destinati al mondo agricolo e pastorale della Sardegna, che ha pagato caro questo ritardo".
  • Vertenza latte, assessore Murgia scrive a Ministro: "Governo rispetti impegni"

    "Nessun impegno è stato finora mantenuto - sottolinea l’assessore Murgia - e ciò sta comportando nell’Isola un enorme disagio, tenendo conto che le persone occupate nel comparto ovicaprino sardo sono ben più numerose dei dipendenti dell’Ilva di Taranto, con un indotto ancor maggiore. Salvare centinaia di posti di lavoro è un dovere. Solo che per le acciaierie inquinanti lo Stato ha stanziato miliardi di euro, mentre per un sistema economico che tutela e difende l’ambiente non si intende spendere neppure un soldo".
1-10 di 660