Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Bando L.R. 13/10/1998, n. 29
Servizio Politiche per le Aree Urbane
Viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari
fax 070 606 4490
Indirizzo emailemail
Il Servizio delle Politiche per le Aree Urbane comunica che con Determinazione n. 3722/PU del 18.08.2011 è stato approvato il bando per la concessione ed erogazione di un contributo per interventi di recupero, riqualificazione e riuso dell’edificato storico dei centri storici e degli insediamenti storici minori della Sardegna ai sensi della legge regionale 13 ottobre 1998, n. 29 – annualità 2011.
Il nuovo bando mira ad adottare un sistema di incentivi ai privati per l'utilizzo del patrimonio storico in forme compatibili con il turismo sostenibile, operando mediante il sostegno di interventi di recupero connotati da alta qualità urbana.
Gli interventi di recupero primario finanziabili saranno esclusivamente quelli di restauro di cui alla lettera c), comma 1, art. 3 del D.P.R. 380/2001 "Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia".
L’importo massimo del contributo regionale per gli interventi di recupero non potrà essere superiore a € 40.000,00, nel rispetto delle percentuali previste dall’art. 8 della legge regionale in argomento.
Le risorse finanziarie disponibili saranno attribuite in misura pari a € 7.700.000,00 per gli edifici residenziali e per € 1.000.000,00 per gli edifici destinati a attività economiche, con una riserva pari al 70% a favore dei piccoli Comuni come definiti dall’art. 20 della L.R. n. 12 del 22 agosto 2005 e ss.mm.ii.

Sono ammessi al contributo gli edifici residenziali e gli edifici destinati a attività economiche o sociali quali negozi, piccole attività commerciali, artigianali e culturali e/o piccole strutture ricettive extra alberghiere così come definite dalla legge regionale 14 maggio 1984, n. 22 e ss.mm.ii. "Norme per la classificazione delle aziende ricettive".

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata nei seguenti termini:
la compilazione e la convalida della domanda sul sistema on line potranno essere effettuate fino alle ore 12,00 del 17.10.2011.
La trasmissione della domanda in formato cartaceo dovrà essere effettuata entro il 24.10.2011.
Le domande di contributo dovranno essere compilate e trasmesse nel rispetto delle modalità, dei criteri e dei termini stabiliti dal Bando.

I soggetti interessati, per poter compilare la domanda di contributo online, dovranno preventivamente effettuare la registrazione al sistema Identity Management RAS, che consente l’accesso ai servizi online della Regione Autonoma della Sardegna.

A seguito della compilazione del modulo di registrazione l’utente riceverà, all’indirizzo e-mail indicato (non utilizzare caselle di posta elettronica certificata), la prima parte della password che sarà sufficiente per accedere alla domanda di contributo online.

Tutte le informazione per la registrazione al sistema sono disponibili sul sito Identity Management RAS.
Si precisa che la registrazione al sistema Identity Management RAS è personale e che non è possibile utilizzare lo stesso indirizzo email per più di una iscrizione.
Le informazioni sul bando e sulle modalità di presentazione della domanda stessa potranno essere richieste esclusivamente tramite email al seguente indirizzo di posta elettronica:
Indirizzo emailbandolegge29@regione.sardegna.it

Consulta il Bando 2011
Accedi alla pagina di registrazione al sistema Identity Mangement RAS
Consulta il Glossario

Compila la domanda online
contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna