Vai al contenuto della pagina

CamineRAS in Rosa

Primo piano

CamineRas diventa rosa

CamineRas riparte alla volta dei territori e diventa rosa per incontrare il Giro d’Italia, che torna in Sardegna dopo dieci anni, per celebrare l’edizione numero 100 del ciclismo italiano, con le tre tappe di apertura, Alghero-Olbia (5 maggio – Grande partenza), Olbia-Tortolì (6 maggio) e Tortolì-Cagliari (7 maggio), percorsi su strada, in linea e per velocisti. Il Giro 100 è dedicato ai territori d’Italia attraverso la loro storia e cultura. Dal 10 aprile al 31 maggio, l’Ufficio mobile della Regione Sardegna, riscalda il motore e sull'esperienza tracciata da CamineRas 2.0 (che riprenderà la sua normale attività con CamineRas 3.0), forte del feedback positivo dei territori, rilancia la mission di rafforzare la comunicazione istituzionale regionale nei comuni e nelle scuole.

  • Seguici su:

Giro d’Italia 2017: le tappe sarde

TappaAlghero-Olbia

Alghero, panorama

Grande Partenza, venerdì 5 maggio, apertura villaggio 09:30, partenza 12:10, 206 km, tappa mediamente mossa di bassa difficoltà, Multeddu-Trinità d’Agultu e San Pantaleo catalogati GPM, percorso lungo la costa settentrionale dell'isola, ultimi 7 km nel centro di Olbia.

TappaOlbia-Tortolì

Olbia, Isola di Tavolara

Seconda tappa, sabato 6 maggio, apertura villaggio 09:30, partenza 11:55, 211 km, tappa di media difficoltà, Bitti e Orune (non catalogate GPM), Nuoro centro e Genna Silana (GPM), ultimo tratto in discesa veloce, ultimi 10 chilometri pianeggianti.

TappaTortolì-Cagliari

Cagliari, Bastione Saint Remy

Terza tappa, domenica 7 maggio, apertura villaggio 09:30, partenza 13:35, 148 km, tappa in linea di bassa difficoltà, andamento pianeggiante-ondulato, gallerie, Capo Boi (catalogata GPM), ultimi 10 km pianeggianti, arrivo rettilineo in volata a Cagliari.

Le tappe di CamineRas

Torna su