Vai al contenuto della pagina
LA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN SARDEGNA

La formazione per il tutor/referente aziendale

Flussio, lavorazione di un cestino di asfodelo
Tipologia:
Qualifica e Diploma Professionale, Diploma SSS e Certificato IFTS
Destinatari:
Imprese
Passo:
3 - Quale formazione
Nell'ambito del contratto di Apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore, per poter esercitare il ruolo del tutor aziendale, è necessario aver frequentato lo specifico percorso formativo erogato in modalità E-Learning, con l'utilizzo della Piattaforma Regionale. Detta formazione, organizzata per aree di attività, associate a test di verifica dell'apprendimento, con il rilascio del relativo attestato di frequenza Regionale dopo il superamento del test finale.
Nel caso di assunzione di apprendisti in Imprese che non dispongono di tutor o referenti aziendali formati, il percorso formativo del tutor deve essere concluso prima dell'avvio della formazione esterna dell'apprendista.
(I requisiti del tutor aziendale sono quelli stabiliti nell’Accordo regionale per l’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale sottoscritto il 18 febbraio 2013).

La Regione Sardegna ha previsto e disciplinato la figura del Maesto Artigiano del Commercio e delle Professioni nell'ambito dell'apprendistato Qualificante (Vedi D.G.R. N.44/34 del 23/10/2013 e Allegato n. 2). Il riconoscimento del titolo di "Maestro" è condizione necessaria per poter erogare in Azienda tutta la formazione formale tecnico professionale specifica (180 ore) ai giovani minorenni che non abbiano assolto al diritto-dovere all'istruzione e formazione e che si trovino in condizione di dispersione scolastica.
Il conseguimento del titolo di Maestro è legato a precisi requisiti di esperienza e di capacità imprenditoriale, professionale e pedagogica.
Queste esperienze se non già possedute dal futuro Maestro al momento della formazione dell'apprendista, potranno essere acquisite attraverso la partecipazione al Corso di formazione in modalità E-Learning per il rilascio del titolo di Maestro, previo superamento di un esame finale.

Il Maestro è iscritto in uno specifico registro denominato Albo dei Maestri Artigiani, del Commercio e delle Professioni, pubblicato sul sito istituzionale della Regione Sardegna e sul sito di Sardegna Lavoro.