Vai al contenuto della pagina
LA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN SARDEGNA

Forme di riconoscimento/certificazione delle competenze

Lollove, cortes apertas fabbro
Tipologia:
Professionalizzante
Destinatari:
Imprese
Passo:
5 - Come si conclude il percorso
Al termine dei percorsi formativi, l'Agenzia Formativa deve rilasciare l’attestato di frequenza (riportante i contenuti minimi del libretto formativo) all’apprendista che abbia frequentato almeno l’80% del monte ore complessivo della formazione di base e trasversale.

Unitamente al conseguimento dell’attestato di frequenza, nel caso di completamento del percorso, l'Agenzia Formativa dovrà rilasciare una dichiarazione dei risultati di apprendimento recante la tipologia di attività formativa, la durata, i contenuti e gli esiti cognitivi, utile ai fini dell’esercizio dei crediti formativi.
Il rilascio della dichiarazione è vincolato oltre che alla regolare frequenza del percorso anche all'esito positivo delle prove di valutazione intermedie e finali.
Anche nel caso d’interruzione del percorso formativo sarà possibile rilasciare la dichiarazione degli apprendimenti, che sono stati oggetto delle prove di valutazione previste dal percorso.

Al termine del periodo di apprendistato il datore di lavoro attribuisce la qualificazione contrattuale prevista e attesta le competenze professionali acquisite dall’apprendista con riferimento al PFI.

La contrattazione collettiva definisce gli standard professionali di riferimento per la verifica dei percorsi formativi in apprendistato.

Le competenze acquisite dall’apprendista possono eventualmente essere certificate secondo le modalità definite dalla Regione Sardegna.