Vai al contenuto della pagina
LA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN SARDEGNA

Tutor o referente aziendale

Flussio, lavorazione di un cestino di asfodelo
Tipologia:
Qualifica e Diploma Professionale, Diploma SSS e Certificato IFTS
Destinatari:
Giovani
Passo:
2 - Stipulare un contratto di Apprendistato
Il Tutor o Referente aziendale affianca l'apprendista durante l'intero periodo di apprendistato, trasmettendo le competenze tecnico-professionali specifiche necessarie all'esercizio delle attività lavorative e favorendo l'integrazione tra le iniziative formative esterne all'impresa e la formazione sul luogo di lavoro.

Le caratteristiche e gli obblighi del tutor o referente aziendale sono definiti dalla contrattazione collettiva.

Per favorire la trasmissione delle conoscenze del mestiere ai giovani che non hanno assolto il diritto-dovere d’istruzione e che si trovino in condizioni di dispersione scolastica la Regione Sardegna ha disciplinato figura del “Maestro Artigiano, del Commercio, delle Professioni”, La presenza del “Maestro”, è condizione necessaria per poter erogare in azienda tutta la formazione formale tecnico-professionale agli apprendisti minorenni ancora in obbligo formativo.