agenzia sarda per le politiche attive...  ›  amministrazione trasparente  ›  organizzazione  ›  articolazione degli uffici

Articolazione degli uffici

L’amministrazione pubblica, aggiorna e illustra in forma semplificata i dati relativi all’articolazione degli uffici, le competenze di ciascun ufficio, anche di livello dirigenziale non generale, i nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici curando, particolarmente, la chiarezza e la completezza delle informazioni al fine di permettere a cittadini e imprese di comprendere con quali strumenti viene svolta l’azione amministrativa.

Articolazione degli ufficiart. 13, c. 1, lett. b) e c) del d.lgs. 33/2013

L’amministrazione pubblica, aggiorna e illustra in forma semplificata i dati relativi all’articolazione degli uffici, le competenze e le risorse a disposizione di ciascun ufficio, anche di livello dirigenziale non generale, i nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici curando, particolarmente, la chiarezza e la completezza delle informazioni al fine di permettere a cittadini e imprese di comprendere con quali strumenti viene svolta l’azione amministrativa.

Organigramma
L’Agenzia regionale per il lavoro è attualmente strutturata in sei articolazioni organizzative non dirigenziali che fanno capo alla Direzione Generale (istituite ai sensi della L.R. 24/2014, art. 3, comma 8).

DIREZIONE GENERALE
Via Is Mirrionis, 195 – 09122 Cagliari

Direttore Generale
dott. Massimo Temussi

Compiti
La Direzione definisce gli obiettivi strategici dell’Agenzia, è responsabile della gestione operativa e finanziaria e persegue gli indirizzi e gli obiettivi programmati.
Approva il Piano Annuale delle Attività, documento programmatico dell’Agenzia.
Gestisce le relazioni istituzionali, interne ed esterne all’amministrazione regionale, definisce e gestisce gli accordi con partner nazionali ed internazionali finalizzati allo scambio di strumenti e buone pratiche per migliorare l’efficacia dei servizi per il lavoro e il confronto sull’implementazione di attività e programmi comuni.
Coordina l’attività delle articolazioni organizzative interne, verifica il raggiungimento degli obiettivi programmati, propone modelli organizzativi per migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa e progettuale, approva il piano di formazione annuale della struttura e rileva il clima organizzativo in funzione del miglioramento del benessere organizzativo.

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Compiti
Predispone la proposta di Piano Annuale delle Attività in raccordo con le articolazioni organizzative interne. Predispone gli strumenti di pianificazione delle attività in funzione del monitoraggio e della valutazione del loro andamento da parte della Direzione.
Gestisce le procedure inerenti la costruzione del sistema di controllo di gestione interno.
Gestisce, a supporto di tutta la struttura, le procedure inerenti il pre-contenzioso e contenzioso, ivi comprese quelle relative al recupero crediti.
Predispone il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, vigila sulla sua attuazione e sul rispetto degli adempimenti inerenti le pubblicazioni obbligatorie previste dal Dlgs. 33/2013.

RISORSE UMANE E FORMAZIONE

Compiti
Gestisce gli adempimenti relativi alla gestione del rapporto di lavoro del personale dipendente del ruolo dell’Agenzia e del personale a tempo determinato in comando presso le Province.
In particolare, si occupa della costituzione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato, a tempo pieno o parziale, di inquadramenti di personale e del conseguente trattamento giuridico, nonché delle variazioni della posizione giuridica e la ricostruzione della carriera lavorativa del dipendente. Cura, per gli atti di competenza, i rapporti con l’Amministrazione regionale e predispone il conto annuale.
Gestisce, inoltre, la rilevazione delle presenze di tutto il personale e le relazioni con le rappresentanze sindacali.
Predispone il Piano annuale di formazione e ne cura l’attuazione.

SISTEMI INFORMATIVI E GESTIONE DOCUMENTALE

Compiti
Gestisce l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, fornendo un servizio di prima accoglienza, informazione ed orientamento sulle attività dell’Agenzia e garantendo il diritto di accesso agli atti e il diritto di partecipazione.
Gestisce i flussi documentali in ingresso ed in uscita attraverso il protocollo informatizzato, nonché la registrazione nei repertori degli atti amministrativi. Assicura la corretta gestione degli archivi dell’Agenzia.
Gestisce la rete informatica interna e offre supporto informatico a tutta la struttura, anche attraverso la predisposizione di procedure informatiche specifiche per le singole attività.
Propone e gestisce le attività relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei locali dell’Agenzia e ne controlla l’esecuzione, ivi compresi gli impianti elettrici e telefonici, coordina la logistica a supporto di tutta la struttura e delle sedi periferiche e, gestisce i contratti di fornitura dei servizi, cura le attività inerenti la salute e sicurezza dei lavoratori

SERVIZI FINANZIARI E AMMINISTRATIVI

Compiti
Predispone il bilancio di previsione della struttura. Gestisce il bilancio e predispone i documenti finanziari, gli atti, le variazioni amministrative e l’allegato tecnico al bilancio. Predispone il bilancio consuntivo.
Gestisce gli impegni e i pagamenti per tutta la struttura e tutti gli atti amministrativi inerenti.
Cura l’istruttoria e la predisposizione di tutti gli atti e gli adempimenti relativi agli acquisti e le gare per tutta la struttura.
Cura la fase della concessione dei finanziamenti, la gestione e la rendicontazione amministrativo-finanziaria del Programma Master and Back. Gestisce la rendicontazione degli altri progetti e programmi affidati all’Agenzia, i flussi amministrativo-documentali relativi, l’implementazione dei rendiconti finanziari su SIL e tutti gli atti amministrativi inerenti.
Cura l’attività di certificazione della spesa su FSE.

SISTEMI DEL LAVORO
Coordinatore: dott. Massimo Temussi (ad interim)

Compiti
Cura la gestione attuativa di politiche del lavoro affidate all’Agenzia.
Coordina le attività legate allo sviluppo del sistema regionale dei servizi per il lavoro.
Cura l’attivazione di Tirocini di Formazione e Orientamento.
Gestisce la progettazione e l’attuazione delle schede 1 (Informazione e orientamento) e 5a (Tirocini) del Programma Garanzia Giovani.
Gestisce l’attuazione degli interventi del Programma Flexicurity – Tirocini e bonus occupazionale

POLITICHE COMUNITARIE E PROGETTI SPERIMENTALI

Compiti
Cura la progettazione e la gestione di progetti a finanziamento comunitario.
Cura la progettazione e realizzazione di progetti sperimentali sulle politiche del lavoro.
Gestisce la progettazione e la fase istruttoria degli Avvisi pubblici del Programma Master and Back.
Gestisce la progettazione e l’attuazione delle schede 5b (Tirocini in mobilità transazionale), 7 (Sostegno all’autoimpiego) e 8 (Mobilità professionale transnazionale) del Programma Garanzia Giovani.
Gestisce l’attuazione del programma Welfare to Work.
Cura la gestione del Centro Regionale di Mobilità MOVE.
In questa articolazione organizzativa è incardinato anche l’Osservatorio del mercato del lavoro.
L’OML gestisce le banche dati e la rilevazione periodica dei dati sul mercato del lavoro dal SIL Sardegna, anche per utenti esterni all’Amministrazione regionale.
Cura la redazione della rivista Congiuntura Lavoro Sardegna.
Cura il monitoraggio delle politiche del lavoro della Regione.