Vai al contenuto della pagina

Rete ritorno volontario Italia

Il progetto RE.V.ITA., cofinanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 e dal Ministero dell'Interno italiano, promuove l'accesso all'istituto del "Ritorno volontario assistito" (RVA) da parte di cittadini di Paesi Terzi presenti in Italia che intendano far ritorno nel loro paese di origine.

L' istituto del RVA è basato sulla decisione volontaria dell'interessato come conseguenza di una scelta libera e informata del medesimo di far rientro nel Paese di appartenenza.

Il RVA si caratterizza, altresì, per l'assistenza finanziaria e organizzativa offerta al soggetto che decida di aderire al programma.

La normativa di riferimento è la Direttiva 2008/115/CE e la legge di recepimento n. 129/2011 che ha introdotto l'art.14 ter della legge 286/1998 (Testo Unico Immigrazione) che disciplina il programma.

Per ulteriori informazioni può essere contattato gratuitamente il numero verde 800 2000 71.

Brochure del progetto


  • CONDIVIDI SU: