Vai al contenuto della pagina

ABBATTUTI IN AGRO DI URZULEI 170 MAIALI AL PASCOLO BRADO ILLEGALE

Cagliari, 16 febbraio 2018 – L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che oggi, durante un’operazione di controllo del territorio, sono stati abbattuti in agro di Urzulei 170 maiali al pascolo brado illegale, non registrati, di ignota proprietà e mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari. L’intervento, iniziato questa mattina nelle località Teletotes e Fennau-Televais, si è concluso intorno alle ore 14. Le attività sono state portate avanti dal personale dell’UdP in collaborazione con la Prefettura e la Questura di Nuoro. Gli uomini del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale, dell’ATS, dell’Agenzia Forestas, dell’Istituto zooprofilattico sono intervenuti a stretto contatto con le forze di polizia nazionali. Gli ultimi depopolamenti effettuati dall’UdP in Ogliastra risalgono allo scorso 24 gennaio, quando si era intervenuti nei territori di Baunei e Urzulei. 

L’Unità di Progetto ricorda che le procedure per la regolarizzazione sono estremamente semplificate e invita quindi i detentori di animali non registrati a sanare la propria situazione recandosi negli uffici Suap del Comune di appartenenza dando così avvio all’emersione dalla condizione di abusivismo.

  • CONDIVIDI SU: