Vai al contenuto della pagina

ORGOSOLO, ABBATTUTI 119 CAPI A STATO BRADO ILLEGALE IN AREE MOLTO IMPERVIE

Cagliari, 13 maggio 2018 – L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che oggi, durante un servizio di controllo e monitoraggio nell’agro di Orgosolo in località “Pradu”, sono stati individuati e poi abbattuti 119 maiali allo stato brado illegale, di ignota proprietà, non registrati all’anagrafe animale e quindi mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari. Alle operazioni, coordinate dall’UdP in collaborazione con la Prefettura e la Questura di Nuoro, hanno partecipato uomini e donne del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale, i veterinari dell’ATS e dell’Istituto zooprofilattico sperimentale, personale dell’Agenzia Forestas e delle forze di polizia nazionale. L’intervento di oggi, portato avanti in aree particolarmente impervie e su piccoli branchi difficili da individuare, arriva a 24 ore dagli abbattimenti di 205 suini irregolari individuati in Baronia fra i territori di Irgoli, Loculi e Orosei.

  • CONDIVIDI SU: