Vai al contenuto della pagina

BELVÌ, ABBATTUTI 4 SUINI DI IGNOTA PROPRIETÀ, MAI SOTTOPOSTI A CONTROLLI SANITARI

Cagliari, 24 giugno 2018 – L’Unità di Progetto (UdP) per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che oggi, in agro di Belvì, sono stati abbattuti 4 suini non registrati all’anagrafe animale, mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari e di ignota proprietà. Alle attività, coordinate dall’UdP, hanno partecipato gli uomini del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale e i veterinari dell’ATS. Già da ieri il personale del Corpo forestale della stazione di Aritzo era intervenuto per confinare i suini, individuati all’interno di una proprietà privata, e garantirne la sorveglianza notturna. L’operazione è stata condotta in stretta collaborazione con il sindaco, Sebastiano Casula, che ha prontamente firmato l’ordinanza di abbattimento degli animali e messo a disposizione un mezzo meccanico per l’infossamento delle carcasse. Le attività odierne, precisa l’Unità di Progetto, sono state portate avanti nonostante gli stessi uomini della stazione di Aritzo siano impegnati già da questo pomeriggio ad assicurare il presidio idrogeologico a seguito dell’emanazione dell’allerta meteo di codice arancione.

  • CONDIVIDI SU: