Vai al contenuto della pagina

Bando FAMI per progetti in materia di politiche migratorie

La Commissione europea ha pubblicato un bando a valere sul Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) per finanziare azioni nel campo delle politiche di gestione dei flussi migratori dai Paesi terzi.
Il bando si articola nelle seguenti cinque llinee di intervento:
• Priorità 1: reti locali e regionali per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi;
• Priorità 2: progetti di migrazione legale con Paesi terzi;
• Priorità 3: integrazione dei cittadini di Paesi terzi vittime della tratta di esseri umani;
• Priorità 4: assistenza ai minori migranti, compresi i minori non accompagnati;
• Priorità 5: coinvolgimento delle comunità della diaspora sulla sensibilizzazione.

Il termine di presentazione delle proposte progettuali è del 31 gennaio 2019.

La Commissione ha predisposto un apposito spazio web rivolto ai portatori di progetto per avere informazioni di dettaglio sui bandi relativi alle singole priorità, per la ricerca di partner di progetto e per la presentazione delle proposte progettuali, consultabile nella pagina dedicata.

Per una panoramica sul fondo è possibile consultare la pagina web riservata al FAMI.

  • CONDIVIDI SU: