Vai al contenuto della pagina

Nuovo Bando per Tirocini Brevi nelle istituzioni UE. Scadenza il 4 novembre 2019

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha pubblicato il bando relativo alla prima sessione 2020 del programma Tirocini Brevi, che avrà luogo a Bruxelles dal 3 al 13 Marzo 2020.

Possono candidarsi al programma i candidati che soddisfano i seguenti requisiti:
- essere cittadino di uno Stato membro;
- essere un funzionario dipendente della pubblica amministrazione centrale, regionale o locale di uno Stato membro;
- possedere una anzianità di servizio di almeno 6 mesi e massimo di 5 anni, alla scadenza del bando;
- essere impiegati con una qualifica appartenente alla carriera direttiva (equivalente a quella di “Administrator” nelle Istituzioni europee) in settori inerenti alle questioni dell’Unione europea;
- avere una buona conoscenza operativa della lingua inglese;
- non essere mai stati impiegati o aver svolto tirocini presso le istituzioni europee.

Per la prima sessione 2020 i posti disponibili indicati per l'Italia sono 3.

È prevista la copertura, da parte della Commissione Europea, delle spese di alloggio a Bruxelles e di eventuali costi di trasferimenti per visite al di fuori di Bruxelles.

La presentazione della candidatura avviene attraverso l'Amministrazione di appartenenza, nel limite di una sola candidatura, inviando il CV in formato europeo (redatto in inglese o in francese) e il nulla osta, scaricabile nella pagina dedicata del MAECI.

L’eventuale partecipazione al programma di tirocinio breve è causa di preclusione dell’accesso al programma di Esperti Nazionali in Formazione Professionale.

La data di scadenza per la presentazione delle candidature è il 4 novembre 2019

Per una informativa di maggiore dettaglio si rimanda alla pagina web di approfondimento del sito del MAECI.

  • CONDIVIDI SU: