Vai al contenuto della pagina

Lo strumento di prestito per il settore pubblico nel quadro del meccanismo per una transizione giusta

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativa allo strumento di prestito per il settore pubblico nel quadro del meccanismo per una transizione giusta.

Lo strumento di prestito per il settore pubblico sosterrà gli investimenti pubblici attraverso condizioni di prestito preferenziali. Tali investimenti andranno a beneficio dei territori maggiormente danneggiati dalla transizione climatica, individuati nei piani territoriali per una transizione giusta ai fini del Fondo per una transizione giusta.
Tale strumento avrà due componenti, una di sovvenzione e l'altra di prestito; coprirà un'ampia gamma di investimenti, a condizione che questi ultimi contribuiscano a soddisfare le esigenze di sviluppo derivanti dalle sfide poste dalla transizione verso un'economia climaticamente neutra e sarà incentrato sugli investimenti pubblici con entrate insufficienti, che non potrebbero essere finanziati ricorrendo a prestiti privi della componente di sovvenzione.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata.
I cittadini e le parti interessate sono invitati a partecipare. Il termine ultimo di partecipazione è previsto per il giorno 31 luglio 2020.

Per una panoramica sulle opportunità di partecipazione al processo decisionale europeo è possibile consultare l'apposita sezione all'interno di questo portale.

  • CONDIVIDI SU: