Vai al contenuto della pagina

Tabella di marcia sugli aiuti di Stato a finalità regionale


Gli attuali orientamenti per gli aiuti di Stato a finalità regionale stabiliscono le condizioni alle quali possono essere applicati gli aiuti regionali ritenuti compatibili con il mercato interno e stabiliscono i criteri per l'individuazione delle aree che soddisfano le condizioni dell'articolo 107, paragrafo 3, lettere a) e c), del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea (TFUE). Con la scadenza degli orientamenti per il 2014-2020, la Commissione, con questa iniziativa, lancia il loro processo di revisione.

Gli orientamenti sugli aiuti regionali saranno rivisti, sulla base dei risultati preliminari del controllo di idoneità eseguito dalla Commissione nel 2019/2020 sulle norme esistenti in materia di aiuti di Stato, entro la fine del 2021 per supportare le nuove priorità, come il Green Deal europeo e la strategia industriale e digitale.

A tal fine la Commissione europea ha aperto una tabella di marcia attraverso la quale è possibile inviare il proprio contributo sul tema, entro il giorno 30 settembre 2020. I cittadini e le parti interessate sono invitati a partecipare.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata.

Per una panoramica sulle opportunità di partecipazione al processo decisionale europeo è possibile consultare l'apposita sezione all'interno di questo portale.

  • CONDIVIDI SU: