agenzia sarda per le politiche attive del lavoro  ›  organigramma  ›  servizio sistemi informativi, affari legali, anticorruzione e controlli...

Servizio sistemi informativi, affari legali, anticorruzione e controlli

Via Is Mirrionis, 195 – 09122 Cagliari
linea diretta 070/6067985

: Dott. Luca Spissu (ad interim)
Indirizzo emaillav.agenzia.regionale@regione.sardegna.it;
Indirizzo emailagenzialavoro@pec.regione.sardegna.it

• Gestisce tutti i sistemi informativi interni dell'ASPAL e ne programma e coordina l’integrazione;
• attua l’integrazione fra il sistema informativo ASPAL e quelli di altri soggetti impegnati nella gestione delle politiche attive del lavoro;
• gestisce i flussi documentali e assicura la corretta conservazione degli atti e dei documenti;
• gestisce l’Ufficio Relazioni con il Pubblico;
• gestisce la programmazione, l’istruttoria e la predisposizione di tutti i regolamenti, gli atti e gli adempimenti relativi ai procedimenti afferenti agli appalti ed ai contratti a vantaggio di tutta l'ASPAL;
• la gestione della Cassa Economale Centrale e delle eventuali Casse Economali decentrate presso le sedi territoriali, in coordinamento con il Servizio dei Servizi Territoriali Governance.regolamenta e gestisce, a vantaggio di tutta l’ASPAL, l’istruttoria e la predisposizione di tutti gli atti e gli adempimenti relativi ai procedimenti di precontenzioso e contenzioso;
• predispone, attua e monitora il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza, coordinando la rete interna dei referenti;
• attua i controlli amministrativi di legge sulle dichiarazioni sostitutive e i controlli di primo livello di pertinenza ASPAL.

Consulta i procedimenti del servizio

I settori del servizio

SETTORE FLUSSI DOCUMENTALI
: Dott.ssa Lucia Ricco
Tel. 070/7593871 – 070/6067871

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
• Gestisce e organizza la documentazione ricevuta e prodotta dall'Agenzia. • Provvede alla corretta registrazione di protocollo, l’assegnazione, la classificazione, la fascicolazione, il reperimento e la conservazione dei documenti.


SETTORE GIURIDICO-AMMINISTRATIVO
: Dott. Stefano Caboni (ad interim)
Tel. 070/7593911 – 070/6067911

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
• Regolamenta e gestisce, a vantaggio di tutta l’ASPAL, l’istruttoria e la predisposizione di tutti gli atti e gli adempimenti relativi ai procedimenti di precontenzioso e contenzioso. • Predispone, attua e monitora il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza, coordinando la rete interna dei referenti. • Attua i controlli amministrativi di legge sulle dichiarazioni sostitutive e i controlli di primo livello di pertinenza ASPAL.


SETTORE SISTEMI INFORMATIVI
: Dott. Stefano Caboni
Tel. 070/7593974 – 070/6067974

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
• Gestisce tutti i sistemi informativi interni dell’ASPAL e ne programma e coordina l’integrazione. • Attua l’integrazione fra il sistema informativo ASPAL e quelli di altri soggetti impegnati nella gestione delle politiche attive del lavoro. • Fornisce supporto tecnico per l’acquisizione di beni in ambito ICT curandone l‘installazione e la configurazione.


SETTORE URP
: Dott. Roberto Bullita
Tel. 070/7593926 – 070/6067926

Indirizzo emailContatta il settore

Compiti
• Gestisce le attività dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico ed in particolare le funzioni previste all‘art.8, della legge n. 150/2000. • Garantisce l’esercizio dei diritti di informazione, di accesso ai dati, ai documenti e alle informazioni e quelli di partecipazione. • Agevola l’utilizzazione dei servizi offerti ai cittadini, anche attraverso l’informazione sulle disposizioni normative e amministrative, e sulle strutture e sui compiti dell’amministrazione promuove, in stretta collaborazione con gli uffici della Direzione Generale, la comunicazione istituzionale on line. • Promuove l’ascolto dei cittadini e i processi di verifica della qualità dei servizi e di gradimento degli utenti. • Garantisce lo scambio di informazioni con le diverse strutture operanti nell'amministrazione, promuovendo e organizzando la comunicazione interna. • Promuove la comunicazione inter-istituzionale, attraverso lo scambio e la collaborazione tra gli uffici per le relazioni con il pubblico delle altre amministrazioni, come ad esempio attraverso la rete di URP della regione.