PIANO REGIONALE DI GESTIONE DISTRETTO IDROGRAFICO
Primo ciclo di pianificazione - 2009
Al fine di assicurare che nella redazione del Piano di Gestione del distretto idrografico si tenga conto della componente ambientale, il Piano deve essere accompagnato da un Rapporto Ambientale, documento in cui viene reso evidente in che modo la dimensione ambientale è stata integrata nel Piano.
L'elaborazione del Rapporto Ambientale deve essere preceduta da una fase preliminare (Scoping) di consultazione con i soggetti competenti in materia ambientale che serve a definire la portata ed il livello di dettaglio delle informazioni da includere nel Rapporto Ambientale.

Consultazione sul Rapporto preliminare

Con la nota n. 1323 del 22 maggio 2009 è stata formalmente avviata la procedura di VAS del Piano di Gestione dei Bacini Idrografici dando inizio alla fase preliminare di consultazione con l’Autorità competente e gli altri soggetti competenti in materia ambientale, al fine di definire la portata ed il livello di dettaglio delle informazioni da includere nel rapporto ambientale.

Come concordato con l’Autorità Competente, tenuto conto dell’avvio delle attività derivante dall’attuazione della L. 13/09, della tempistica stabilita dalla Direttiva 2000/60/CE, che impone la pubblicazione del Piano di gestione entro il 22 dicembre 2009, e nel rispetto di quanto previsto dall’art. 13 c. 2 del D.Lgs 152/06 come modificato dal D.Lgs 4/08, la consultazione sul Rapporto Preliminare si è conclusa il 5 luglio 2009.

Consulta il Rapporto preliminare della Valutazione Ambientale Strategica [file.pdf]
Consulta la nota inviata alle autorità competenti [file.pdf]
Consulta il parere motivato sul rapporto preliminare [file .pdf]


Consultazione sul Rapporto ambientale

A seguito della conclusione della fase preliminare di consultazione, è stato pubblicato il Rapporto ambientale e la sintesi non tecnica dello stesso.

Consulta il Rapporto ambientale e gli allegati (versione settembre 2009) [file.zip]
Consulta la sintesi non tecnica (versione settembre 2009) [file.pdf]
Consulta le osservazioni pervenute sul Rapporto Ambientale e sul Piano di gestione della Sardegna [file .zip]


Valutazione periodica del sistema di monitoraggio VAS

A partire dall’adozione/approvazione del PdG, il sistema di monitoraggio viene sottoposto a valutazione periodica per tutti gli indicatori individuati e per la verifica dell’efficacia delle misure. A tal fine vengono predisposti dei report che, sulla base dell’aggiornamento dei dati, analizzano le cause di scostamento dalle previsioni e indicano le eventuali misure di riorientamento.

Consulta il Report di monitoraggio e l’allegato (versione 2014) [file .zip]

Consulta il Report di monitoraggio e l’allegato (versione 2018) [file .zip]

Esiti della procedura Vas

Con il decreto U.prot. DVA – DEC – 2010 – 0000082 del 01/04/2010 è stato espresso il Parere motivato del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro per i beni e le attività culturali, ai sensi dell’art. 15 comma 1 del decreto legislativo n. 152/2006.
Tale parere favorevole di compatibilità ambientale strategica individua gli approfondimenti necessari da redigere entro un anno dall’approvazione e adozione del Piano di Gestione, nell’osservanza delle prescrizioni specificamente formulate. Il processo di integrazione degli approfondimenti richiesti dovrà avvenire in collaborazione con l’Autorità competente che ne prenderà visione e ne verificherà contenuti e risultati. Gli approfondimenti richiesti dovranno essere pubblicati sul sito web della Regione Autonoma della Sardegna man mano che verranno ultimati e saranno parte integrante del Piano di gestione del distretto idrografico della Sardegna.

Consulta i documenti:
Parere motivato dell’autorità competente [file. pdf]
Dichiarazione di Sintesi [file. pdf]
Valutazione Ambientale Strategica [file.zip]
Misure adottate in merito al monitoraggio ex art. 18 D.Lgs. 152/06[file.pdf]
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna