PIANO STRAORDINARIO PER IL SULCIS
Infrastrutture
 
info
Condotte idriche
(risorse pubbliche assegnate €214,61mln: €16,66mln risorse RAS; €11,50mln ricorso a mutuo; € 2,95mln risorse provinciali; €2,75mln Parco Geominerario; € 94,55mln risorse FSC; €86,20mln Patto Sardegna)

Ambito omogeneo che raggruppa interventi infrastrutturali, coerenti, integrati e funzionali alle linee di sviluppo dell'area e indispensabili per creare le condizioni per il rilancio delle attività produttive e lo sviluppo di ulteriori nuove iniziative imprenditoriali nel territorio. Il potenziamento dell'armatura infrastrutturale è, infatti, strettamente funzionale alla valorizzazione delle attività produttive.

Ne fanno parte le iniziative relative alla infrastrutturazione energetica dell'area industriale di Portovesme; gli interventi infrastrutturali riguardanti la portualità turistica in funzione alla diportistica ma anche della pesca e della cantieristica oltre alla valorizzazione dei percorsi minerari e degli approdi di archeologia mineraria; il potenziamento delle infrastrutture viarie di collegamento delle zone costiere con quelle dell'interno e ai principali assi stradali; interventi sugli schemi idrici.


Interventi
Infrastrutturazione energetica dell'area industriale di Portovesme
Sistema approdi minerari e approdi minori
Portualità turistica regionale - Porti Calasetta e Portoscuso
Sistema portuale turistico Sulcis Iglesiente - Carloforte, Calasetta, Sant'Antioco
Porto commerciale di Calasetta
Porto di Carloforte - banchinamenti interni
Porto di Buggerru
Portualità Industriale Portovesme
Infrastrutturazione Porto Sant'Antioco - istmo, circonvallazione e dragaggio
Riqualificazione direttrice stradale San Giovanni Suergiu - Nuxis (Siliqua)
Collegamento idrico Tirso-Flumendosa-Sulcis-Iglesiente
Impianto di depurazione Sant'Antioco
Collettori fognari Iglesias
Infrastrutture per la valorizzazione dei luoghi
Infrastrutture per gli insediamenti produttivi
Area franca portuale/industriale Portovesme
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna