AUTORITÀ DI BACINO REGIONALE DELLA SARDEGNA
Studio sul rio San Girolamo-Masoni Ollastu
Analisi dell’assetto fisico del rio San Girolamo-Masoni Ollastu a seguito dell’evento di piena del 22 ottobre 2008. Rivisitazione e integrazione dello studio denominato Piano Stralcio delle Fasce Fluviali, per la verifica delle delimitazioni delle fasce fluviali e per l’individuazione delle prime necessarie azioni (opere, vincoli e direttive), per il conseguimento di un assetto del corso d’acqua compatibile con la sicurezza idraulica del territorio e la salvaguardia delle componenti naturali e ambientali.
(Ordinanza n.9 del 30.12.2008 del Commissario delegato per l'emergenza alluvione in Sardegna del 22 ottobre 2008).
Lo studio è stato frutto della attività dell’A.T.I. Hydrodata, DHI-Italia, ART, strettamente controllato e analizzato nelle sue diverse parti dalla Direzione di progetto e consulenza scientifica ed è organizzato nelle seguenti fasi principali:
─ l’analisi idrologica ai fini della ricostruzione idrologica ed idraulica dell’evento alluvionale e della definizione delle nuove portate di piena caratteristiche del corso d’acqua
─ l’individuazione delle soluzioni tecniche di sistemazioni idraulica, attraverso una prima versione preliminare di base
─ la nuova delimitazione delle fasce fluviali, in funzione delle nuove portate di riferimento e
dell’assetto del corso d’acqua a seguito dell’evento alluvionale.

Consulta la Relazione di sintesi [file.pdf]

contattaci
© 2020 Regione Autonoma della Sardegna