Progetto Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011
Il progetto, promosso in occasione dei festeggiamenti per il 150° dell’Unità d’Italia dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, consiste nell’estensione ideale del Padiglione della Biennale, che ha la sua sede storica a Venezia, ad ogni capoluogo di regione e ad altre città di grande attrattiva turistica.

L'iniziativa è stata promossa, dall'11 giugno al 27 novembre, per valorizzare le produzioni artistiche contemporanee degli ultimi 10 anni mettendo in luce opere nei settori della pittura, scultura, ceramica, fotografia, grafica, design e video arte.

Gli artisti sardi in mostra sono: Fabiano Ambu, Silvia Argiolas, Luisanna Atzei, Silvio Betterelli, Paolo Bianchi, Gaetano Brundu, Paolo Bullitta, Giusy Calia, Zaza Calzia, Giovanni Campus, Jova Cannas, Liliana Cano, Luciana Cano, Nicola Caredda, Giovanni Carta, Giuseppe Carta, Gianni Casagrande, Fabrizio Casu, Nietta Condemi De Felice, Enrico Corte, Pietro Costa, Dante Crobu, Antonello Cuccu, Chiara Demelio, Paola Dessy, Nino Dore, Salvatore Fara, Angelo Figus, Gino Frogheri, Vincenzo Grosso, I Santissimi, Silvia Idili, Caterina Lai, Maria Lai, Salvatore Ligios, Gabriella Locci, Pier Paolo Luvoni, Pinuccia Marras, Tonino Mattu, Gianni Nieddu, Andrea Nurcis, Primo Pantoli, Igino Panzino, Pastorello, Vincenzo Pattusi, Carlo M. G. Pettinau da Aristan, Gabriele Pettinau da Aristan, Gaetano Pinna, Gianfranco Pintus, Luisella Pintus, Antonio Porru, Roberto Puzzu, Rosanna Rossi, Giuliano Sale, Graziano Salerno, Giovanni Sanna, Josephine Sassu, Vincenzo Satta, Jacopo Scassellati, Giovanna Secchi, Antonio Secci, Pietro Serra da Aristan, Marco Serra da Aristan, Federico Soro, Antonella Spanu, Alfredo Tanchis, Vittorio Tolu, Sisinnio Usai, Pia Valentinis, Piero Zedde, Angelo Ziranu.

Curatore: Vittorio Sgarbi
Ente attuatore: Accademia di Belle Arti "Mario Sironi" Sassari


Manifesto biennale della Sardegna [file.pdf]
Credits
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna