AUTORITÀ DI BACINO REGIONALE DELLA SARDEGNA
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato mercoledì 20 maggio 2015
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato mercoledì 20 maggio 2015 alle ore 15.00 presso la sede della Direzione Generale Agenzia Regionale del Distretto Idrografico della Sardegna, in via Mameli 88, primo piano, con il seguente ordine del giorno:

- APPROVAZIONE VERBALE seduta precedente 31 marzo 2015

1. Direttiva 2007/60/CE – D.Lgs.49/2010 “Valutazione e gestione dei rischi di alluvioni – Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del distretto idrografico della Regione Autonoma della Sardegna:
- modifiche agli art.21 e 22 delle Norme di Attuazione del PAI
- approvazione “Direttiva per lo svolgimento delle verifiche di sicurezza delle infrastrutture esistenti di attraversamento viario o ferroviario del reticolo idrografico della Sardegna (articolo 22 delle Norme Tecniche di Attuazione del PAI)”;
- approvazione “Direttiva per lo svolgimento delle verifiche di sicurezza dei canali tombati esistenti (articolo 22 delle Norme Tecniche di Attuazione del PAI)”;
- aggiornamento “Direttiva per la manutenzione degli alvei e la gestione dei sedimenti.Artt. 13 e 15 delle N. A. del Piano stralcio per l’Assetto Idrogeologico della sardegna (PAI);

2. Predisposizione del complesso di “Studi, indagini, elaborazioni attinenti all’ingegneria integrata, necessari alla redazione dello Studio denominato Progetto di Piano Stralcio Delle Fasce Fluviali (P.S.F.F.)”. Disciplina delle Fasce C del P.S.F.F. determinate con il solo criterio geomorfologico.

3. Comune di OLBIA – Proposta di variante al P.A.I. ai sensi dell’art. 37, comma 3 lett. b delle N.A. del P.A.I., per le aree di pericolosità idraulica nell’abitato di Olbia – Adozione preliminare

- VARIE ED EVENTUALI
contattaci
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna