AUTORITÀ DI BACINO REGIONALE DELLA SARDEGNA
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato martedì 27 ottobre 2015
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato martedì 27 ottobre 2015 alle ore 16.30 presso la sede della Direzione Generale Agenzia Regionale del Distretto Idrografico della Sardegna, in via Mameli 88, primo piano, con il seguente ordine del giorno:

- APPROVAZIONE VERBALE seduta precedente 30 luglio 2015

1. Definizione del Piano per il recupero dei costi relativi ai servizi idrici per l’acqua all’ingrosso in capo ad ENAS per l’anno 2015 – Commi 1 e 2 dell’art. 17 della L.R. n. 19/2006.

2. Misure di prevenzione per la gestione del rischio idrogeologico e PGRA – Richiesta assegnazione risorse finanziarie dedicate

3. Direttiva 2007/60/CE – D.Lgs.49/2010 “Valutazione e gestione dei rischi di alluvioni – Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del distretto idrografico della Regione Autonoma della Sardegna:
- Rettifica alla “Direttiva per lo svolgimento delle verifiche di sicurezza dei canali tombati esistenti”;
- Rettifica alla “Direttiva per lo svolgimento delle verifiche di sicurezza dei canali di guardia esistenti”;
- Rettifica alla “Direttiva per lo svolgimento delle verifiche di sicurezza delle infrastrutture esistenti di attraversamento viario o ferroviario del reticolo idrografico della Sardegna nonchè delle altre opere interferenti”

4. Piano stralcio di bacino per l’Assetto Idrogeologico (PAI) –Testo coordinato delle Norme di Attuazione

5. COMUNE DI TRIEI – Studio di compatibilità idraulica, geologica e geotecnica ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle Norme di Attuazione del PAI, relativo al procedimento di adozione del Piano Urbanistico Comunale di Triei – APPROVAZIONE

6. COMUNE DI OLIENA – Proposta di variante al PAI ai sensi dell’art. 37, comma 3 lett. b delle Norme di Attuazione del P.A.I., per le aree a pericolosità da frana in loc. “Su Gologone” – ADOZIONE PRELIMINARE

7. COMUNE DI VILLASPECIOSA – Studio di compatibilità idraulica, geologica e geotecnica ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle Norme di Attuazione del PAI, relativo al procedimento di adozione del Piano Urbanistico Comunale – APPROVAZIONE

8. COMUNE DI TORTOLÌ – Proposta di variante al Piano Stralcio di Bacino per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.) ai sensi dell’art. 37 comma 3 lett. b delle N.A. del P.A.I., per la perimetrazione di aree di pericolosità da frana nel territorio comunale di Tortolì - ADOZIONE DEFINITIVA

9. COMUNE DI TERTENIA – Studio di compatibilità idraulica e di compatibilità geologica e geotecnica ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle Norme di Attuazione del PAI, relativo al procedimento di adozione del Piano Urbanistico Comunale di Tertenia - APPROVAZIONE

10. COMUNE DI IGLESIAS – Studio di compatibilità idraulica e compatibilità geologica e geotecnica ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle Norme di Attuazione del P.A.I. relativo al “Piano particolareggiato zona G L’Agave” nel territorio comunale di Iglesias - APPROVAZIONE

11. COMUNE DI BUGGERRU – Proposta di variante ai sensi dell’art. 37, comma 7, delle Norme di Attuazione del P.A.I.. in zona di Monte Rosmarino e di un’area prospiciente il centro abitato di Buggerru – ADOZIONE

contattaci
© 2018 Regione Autonoma della Sardegna