SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA
Avviso agli Enti iscritti all'Albo del Servizio Civile: presentazione progetti di Servizio Civile Universale
La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale, Servizio Inclusione lavorativa, in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, ha promosso degli specifici interventi volti ad accrescere e consolidare il Servizio Civile Universale nel territorio regionale.

Attraverso questa iniziativa la Regione Autonoma della Sardegna si pone gli obiettivi di seguito indicati che si ritiene possano favorire, attraverso la partecipazione dei giovani ad esperienze di cittadinanza attiva, una crescita sociale inclusiva e, contestualmente, agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro ai giovani volontari:
1) potenziare il Servizio civile universale nel territorio regionale, attraverso il
coinvolgimento degli Enti iscritti all'albo del servizio civile nazionale Regione Sardegna - sezione A;
2) favorire la partecipazione dei giovani con minori opportunità;
3) promuovere e agevolare l'accesso al mercato del lavoro dei volontari
impegnati nei progetti con un periodo di tutoraggio della durata massima di tre mesi;
4) predisporre interventi mirati nei settori: “patrimonio ambientale e riqualificazione urbana” e “patrimonio storico, artistico e culturale”.

I giovani volontari devono avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

Consulta i documenti
Icone Servizio Civile Nazionale Servizio Civile Nazionale Regione Sardegna
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna