AUTORITÀ DI BACINO REGIONALE DELLA SARDEGNA
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato martedì 16 giugno 2020 alle ore 10.00 in videoconferenza.
Il Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino è convocato martedì 16 giugno 2020 alle ore 10.00 in videoconferenza, con il seguente ordine del giorno:

1. Direttiva 2007/60/CE – D.Lgs.49/2010 “Valutazione e gestione dei rischi di alluvioni – Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del distretto idrografico della Regione Autonoma della Sardegna” – Secondo ciclo di pianificazione – Modifiche alle Norme di Attuazione del Piano Stralcio di Bacino per l’Assetto Idrogeologico (PAI) e semplificazione delle procedure

2. COMUNE DI COLLINAS – Procedimento di Variante ai sensi dell’art. 37 c. 3 lett. b delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio comunale di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità idraulica nel territorio comunale - ADOZIONE PRELIMINARE

3. COMUNE DI LAS PLASSAS – Procedimento di variante al PAI ai sensi dell’art. 37 comma 3 lett. b) delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio comunale di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità e rischio frana - ADOZIONE DEFINITIVA

4. COMUNE DI SANT’ANDREA FRIUS – Procedimento di variante al PAI ai sensi dell’art. 37 comma 3 lett. b) delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio comunale di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità e rischio frana - ADOZIONE DEFINITIVA

5. COMUNE DI SAN SPERATE – Studio di assetto idrogeologico ai sensi del combinato disposto di cui all’art. 8 c.2ter e dell’art. 37 c.3 – lett. b delle Norme di Attuazione del PAI per il piano attuativo relativo alla realizzazione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi in località Bia Casteddu– ADOZIONE DEFINITIVA

6. COMUNE DI SANT’ANTIOCO – Procedimento di variante al PAI ai sensi dell’art. 37 comma 3 lett. b) delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità da frana sull’intero territorio comunale – ADOZIONE DEFINITIVA

7. COMUNE DI CALANGIANUS – Studio di assetto idrogeologico comunale ai sensi dell'art. 8, comma 2ter, delle N.T.A. del P.A.I., relativo al Piano di Lottizzazione “Comparto in zona C 3.4 – Località Firuccia” – ADOZIONE DEFINITIVA

8. COMUNE DI SETZU – Procedimento di Variante ai sensi dell’art. 37 c. 3 lett. b delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio comunale di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità idraulica nel territorio comunale - ADOZIONE PRELIMINARE

9. COMUNE DI PABILLONIS – Procedimento di Variante ai sensi dell’art. 37 c. 3 lett. b, relativo allo studio di assetto idrogeologico dell’intero territorio comunale ai sensi dell’art. 8, comma 2 delle Norme di Attuazione del PAI per le aree a pericolosità idraulica - ADOZIONE PRELIMINARE.

10. COMUNE DI ORGOSOLO - Studi comunali di assetto idrogeologico di cui all'art. 8 c. 2 ter del PAI - Piano Particolareggiato della zona A di Orgosolo in adeguamento al PPR. ADOZIONE PRELIMINARE

11. COMUNE DI SAMATZAI – Procedimento di variante al PAI ai sensi dell’art. 37 comma 3 lett. b) delle Norme di Attuazione del PAI, relativo allo studio di assetto idrogeologico per la perimetrazione di aree di pericolosità da frana sull’intero territorio comunale – ADOZIONE PRELIMINARE

12. COMUNE DI CAPOTERRA – Aggiornamento ai sensi dell'art. 37, comma 7 delle Norme di Attuazione del PAI della perimetrazione della pericolosità e del rischio idraulico sul tratto del Rio San Girolamo dalla foce all’attraversamento della SS195 a seguito della realizzazione e collaudo delle opere di mitigazione – APPROVAZIONE

13. COMUNE DI ALGHERO – Studio comunale di assetto idrogeologico redatto ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle Norme di Attuazione del PAI previgenti al decreto Presidente Regione n. 35/2018 – APPROVAZIONE

14. COMUNE DI LA MADDALENA – Studio di variante parte idraulica e parte frane dell’intero territorio comunale ex art. 37, comma 3, lettera b) delle Norme di Attuazione (N.A.) del P.A.I. - ADOZIONE DEFINITIVA
contattaci
© 2020 Regione Autonoma della Sardegna