AUTORITÀ DI BACINO REGIONALE DELLA SARDEGNA
2008
1-10 di 13 2008
Delibera del Comitato Istituzionale n.1 del 30.7.2008 [file.pdf]
Comune di San Sperate - Proposta di variante al P A I ai sensi dell art 37 C 3 delle N A del
P A I, per le aree di pericolosita e rischio idraulico nel territorio comunale - Adozione
preliminare
Delibera del Comitato Istituzionale n.2 del 30.06.2008 [file.pdf]
Approvazione modalità di accesso e di consultazione della variante al Piano Stralcio per
l’Assetto Idrogeologico (PAI) denominata: “Approfondimento e studio di dettaglio del quadro
conoscitivo dei fenomeni di dissesto idrogeologico nei sub-bacini Posada-Cedrino e Sud-
Orientale. Piano di Coordinamento degli interventi necessari al riassetto idrogeologico nelle
aree colpite dagli eventi alluvionali”.
Allegato A alla Delibera n.2 del 30.06.2008 [file.pdf]
Allegato B alla Delibera n.2 del 30.06.2008 [file.rtf]
Allegato C alla Delibera n.2 del 30.06.2008 [file.pdf]
Allegato D alla Delibera n.2 del 30.06.2008 [file.pdf]
Delibera del Comitato Istituzionale n.9 del 30.6.2008 [file.pdf]
Approvazione del Protocollo tecnico “tipo” di cui all’art. 31 comma 8 delle Norme
di Attuazione del P.A.I. – Indicazione per le indagini e studi da effettuare nelle zone
mappate a pericolosità di frana per fenomeni di sinkhole
Allegato A alla Delibera n.9 del 30.6.2008 [file.pdf]
Delibera del Comitato Istituzionale n.8 del 30.6.2008 [file.pdf]
Comune di Bessude. Recepimento del P.A.I. nel P.U.C. – Adeguamento grafico dei
perimetri delle aree pericolose e a rischio del P.A.I. ai sensi dell’art. 4, comma 5, N.A.
del P.A.I.. - Presa d’atto
Delibera del Comitato Istituzionale n.7 del 30.6.2008 [file.pdf]
Comune di Cagliari. Adozione definitiva proposta di variante al Piano Stralcio per l’Assetto
Idrogeologico (P.A.I.) ai sensi dell’art. 37 c.7 delle N.A. del P.A.I.: ridefinizione dei livelli di
pericolosità geomorfologica dell’area di via Caboni – via Rimini in Cagliari a seguito di
realizzazione di interventi strutturali per la riduzione dei pericoli da frana.
Delibera del Comitato Istituzionale n.6 del 30.6.2008 [file.pdf]
Comune Aritzo (Prov. Nuoro). Richiesta nuova perimetrazione a seguito della realizzazione
e del collaudo dei relativi interventi di mitigazione del rischio di un’area inserita nel P.A.I.
con pericolosità geologica di livello Hg3 ed ubicata ad Aritzo in località Gidilau. ( Art. 37,
comma 7, Norme di attuazione del P.A.I.). – Adozione definitiva
Delibera del Comitato Istituzionale n.5 del 30.6.2008 [file.pdf]
Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.). Procedure ex art. 4 comma 11 delle Norme
di Attuazione del P.A.I. - Comune di Bosa. Piano di lottizzazione in zona C località Santu Lò
– Ditta Sechi e più.
Delibera del Comitato Istituzionale n.4 del 30.6.2008 [file.pdf]
Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.). Procedure ex art. 4 comma 11 delle Norme
di Attuazione del P.A.I. - Comune di Bosa. Sopraelevazione di un fabbricato a destinazione
residenziale in località Via Colombo - Ditta Nughedu Gesumino e Ardu Antonello Giovanni
Delibera del Comitato Istituzionale n.3 del 30.6.2008 [file.pdf]
Stralcio Comune di Lanusei. Approfondimento e studio di dettaglio del quadro conoscitivo dei fenomeni di dissesto idrogeologico nei Sub Bacini Posada - Cedrino e Sud Orientale.
Piano di coordinamento degli interventi necessari al riassetto idrogeologico nelle aree
colpite dagli eventi alluvionali del dicembre 2004”. Adozione Definitiva
Delibera del Comitato Istituzionale n.1 del 30.6.2008 [file.pdf]
Piano di coordinamento degli interventi necessari al riassetto idrogeologico nelle aree
colpite dagli eventi alluvionali del dicembre 2004. Proposta di programmazione delle risorse
del Commissario delegato per l’emergenza alluvione 2004, € 8.177.848,52 e delle risorse
recate sull’UPB S04.03.004, Cap. SC04.0384m, € 3.000.000,00.

1-10 di 13 2008
contattaci
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna