Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pesca, 1milione di euro per i danni causati da calamità

09.11.09 - caccia e pesca
L’Assessore dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale ha stabilito i criteri e le modalità per la concessione di indennizzi, a favore di imprenditori ittici, pescatori professionali, imprenditori operanti nel settore dell'acquacoltura, che esercitano l'attività in forma individuale, collettiva o associata, per far fronte ai danni causati dalle eccezionali condizioni meteorologiche verificatesi nel golfo di Olbia nei giorni dal 25 al 28 agosto 2009.

Gli indennizzi vengono concessi per i danni subiti alla produzione degli impianti di allevamento fino a concorrenza dell'80%.

Responsabile della gestione e dell'attuazione dell'aiuto è Argea Sardegna a cui sono affidati i seguenti compiti:

- predisposizione della relativa modulistica e pubblicazione di apposito avviso di apertura e chiusura dei termini per la presentazione della richiesta di indennizzo;
- istruttoria e valutazione della richiesta;
- elaborazione di una relazione istruttoria conclusiva;
emanazione dell’atto per il provvedimento finale.

La somma destinata per far fronte ai danni ammonta ad 1milione di euro.

Il decreto sarà notificato alla Commissione europea.

Consulta il decreto

Ultimo aggiornamento: 09.11.09