Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Unesco: dieta mediterranea; Cappellacci, soddisfazione per riconoscimento a eccellenze agro-alimentari

"La Sardegna apprende con grande soddisfazione e orgoglio la notizia che l'Unesco ha dichiarato la Dieta mediterranea quale Patrimonio culturale dell'Umanità. Si tratta di un riconoscimento che premia da vicino anche la nostra Isola, patria di eccellenze agro-alimentari e regione che in Italia vanta un patrimonio consistente di prodotti a marchio di origine". Lo dichiara il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, commentando il risultato arrivato poco fa da Nairobi (Kenya) e deliberato dal Comitato intergovernativo della Convenzione sul Patrimonio immateriale dell'Unesco. "Quanto dichiarato oggi dall'organismo culturale delle Nazioni unite – ha sottolineato Cappellacci - si aggiunge a un altro elemento della Sardegna presente nella lista del Patrimonio culturale immateriale dell'Umanità, ovvero il Canto a tenore. Produzioni alimentari e cultura musicale: due elementi fondanti della nostra storia e della tradizione millenaria del popolo sardo che oggi possono vantare un ulteriore riconoscimento a livello planetario di cui andare fortemente orgogliosi".