Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Innovazione tecnologica e organizzativa: contributi alle imprese

11.01.12 - industria
L'assessore dell'Industria ha approvato il testo integrato delle disposizioni per la presentazione delle domande di agevolazione per programmi di innovazione tecnologica, tutela ambientale, innovazione organizzativa, innovazione commerciale e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L'intervento, finanziato con i fondi del Fondo europeo di sviluppo regionale, è rivolto alle piccole e medie imprese, con esclusione delle imprese artigiane, con localizzazione produttiva in Sardegna e che operano nei seguenti settori di attività economica:

Attività manifatturiere; recupero e cernita di materiali; servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci; produzione di software, consulenza informatica e attività connesse; attività di servizi di informazione e altri servizi informatici; ricerca scientifica e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze naturali e dell'ingegneria; attività di design specializzate.

Possono, inoltre, accedere alle agevolazioni le imprese che operano nel settore agroindustriale.

Gli interessati possono presentare le domande di contributo, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, al R.T.I. Banco di Sardegna Spa - Sardaleasing Spa - Ufficio Finanza d'impresa e crediti speciali - Piazza Castello, 1 - 07100 Sassari.
La domanda deve, inoltre, essere trasmessa in formato elettronico all'indirizzo di posta elettronica:
bandolegge598@bancosardegna.it
Una copia della domanda in formato cartaceo, senza gli allegati, dovrà essere trasmessa anche all'Assessorato dell'Industria in viale Trento, 69 – Cagliari.

Le domande saranno valutate a sportello, secondo l'ordine cronologico di trasmissione della raccomandata.

Le risorse finanziarie disponibili ammontano a complessivi 21.339.000 euro.

Consulta il decreto
Consulta il bando
Consulta il procedimento




Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 11.01.12