Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Apprendistato, incentivi alle imprese per l’assunzione di giovani

15.10.14 - mercato del lavoro
Avviata, dall’Assessorato regionale del Lavoro, con avviso, la procedura a sportello per la concessione di incentivi a favore di soggetti operanti in tutti i settori di attività, che assumono giovani con il contratto di apprendistato per la qualifica professionale.

Obiettivo quello di promuovere azioni mirate sia a soddisfare la domanda del tessuto produttivo isolano di personale specializzato e qualificato a diversi livelli, sia ad agevolare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, in riferimento soprattutto a coloro che sono interessati dal fenomeno della dispersione scolastica, agevolando il conseguimento di un titolo di studio e, allo stesso tempo, l’acquisizione di competenze tecnico-professionali necessarie all’apprendimento di una professione.

Possono beneficiarne le imprese che assumono giovani con un contratto di apprendistato per la qualifica nel periodo intercorrente dall'1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2017 e che abbiano la sede operativa in Sardegna. Le imprese potranno avere la seguente forma giuridica: impresa (in forma individuale o societaria), consorzio di imprese, associazione, fondazione, cooperativa, consorzio di cooperative e soggetto esercente la libera professione in forma individuale, associata o societaria.

I destinatari delle azioni incentivanti saranno i giovani minorenni che non hanno assolto al diritto-dovere all’istruzione e alla formazione e in condizioni di dispersione scolastica e giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che abbiano conseguito il titolo di scuola media secondaria di primo grado e che siano privi di qualifica professionale, in possesso dei seguenti requisiti:

- essere residenti o domiciliati in Sardegna al momento della presentazione della domanda di contributo da parte dell'impresa con cui hanno stipulato il contratto di apprendistato;
- essere cittadini italiani o di paesi membri dell’Unione europea, ovvero di provenienza extracomunitaria, a condizione, in questo ultimo caso, di risultare in regola con la vigente normativa in materia di immigrazione;
- non avere avuto rapporti di lavoro dipendente o assimilato con il soggetto beneficiario in data antecedente al 1° gennaio 2014.

L’intervento, finanziato con risorse pari a 271.666,90 euro, potrà concorrere all’attuazione di operazioni nell’ambito del “Programma operativo nazionale per l’attuazione della iniziativa europea per l’occupazione dei giovani”.

Le imprese interessate potranno inviare la documentazione a partire dalle ore 10 del 4 novembre 2014 fino alle ore 13 del 4 dicembre presso la IN.SAR. S.p.A. in via Mameli 228, 09123 Cagliari, o via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo insar@pec.insar.it

Quesiti di carattere generale attinenti alle disposizioni dell’avviso potranno essere presentati esclusivamente mediante e-mail allo specifico indirizzo quesiti.apprendistato@insar.it

Consulta i documenti

Informazione a cura dell’Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 15.10.14