Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Selezione agenzie formative per la gestione dei corsi Oss, proroga

17.10.14 - formazione
L’Assessorato regionale del Lavoro ha prorogato alle ore 13 del 17 novembre i termini per la presentazione delle domande dell’avviso di selezione delle agenzie formative alle quali affidare l’organizzazione e la gestione di corsi per il conseguimento della qualifica di "Operatore socio sanitario" (OSS).

Potranno candidarsi le agenzie formative singole o in raggruppamento temporaneo iscritte nell’elenco regionale dei "Soggetti abilitati a proporre e realizzare interventi di formazione professionale “macrotipologia B e C".

Inoltre, dovranno:
- dimostrare, con idoneo titolo (atto comprovante la proprietà o altro diritto reale, contratto di locazione o di comodato), la disponibilità in uso esclusivo e non condiviso di una sede operativa stabile in Sardegna per almeno tre anni;
- dimostrare, con idoneo titolo (atto comprovante la proprietà o altro diritto reale comodato), la disponibilità di una sede formativa con aula sanitaria attrezzata;
- essere state affidatarie di almeno tre interventi di formazione con finanziamento pubblico per operatore socio sanitario destinati a persone prive di esperienza pregressa riconoscibile (1.000 ore) nell’ultimo quinquennio;
- non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 38, comma 1, del D.lgs. 163 del 2006 (Codice degli appalti);
- essere in regola con le assunzioni obbligatorie dei lavoratori disabili ai sensi della Legge 68/99;
- osservare ed applicare integralmente il trattamento economico e normativo previsto dai contratti collettivi nazionali di lavoro e rispettino tutti gli adempimenti assicurativi, previdenziali e fiscali derivanti dalle leggi in vigore, nella piena osservanza dei termini e delle modalità previste dalle stesse;
- aver preso visione dell’ avviso e devono accettarne, senza riserva alcuna, tutte le condizioni;
- essere a conoscenza, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento previsto dall’avviso.

Le agenzie potranno avviare un massimo di 10 corsi da realizzarsi in una o più province del territorio regionale.

Il numero di corsi definito per provincia vedrà il coinvolgimento di un numero massimo di 1.500 allievi suddiviso in quattro tipologie di utenza:
- disoccupati e inoccupati di età non inferiore a 18 anni;
- giovani disoccupati e inoccupati da 18 a 29 anni;
- lavoratori che nel 2012/2013/2014 sono stati destinatari di ammortizzatori sociali
- occupati con esperienza lavorativa nei servizi socio assistenziali e socio-sanitari nell’ambito dell’assistenza diretta alla persona.

I corsi dovranno improrogabilmente avere inizio entro il 1° febbraio 2015 e l’80% delle ore di formazione dovrà essere effettuato entro il 31 ottobre 2015.

Le candidature dovranno pervenire all’indirizzo:
Regione Autonoma della Sardegna,
Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale
Servizio della governance della formazione professionale
Settore programmazione
Via XXVIII Febbraio, 1 - 09131 Cagliari

Quesiti di carattere generale attinenti alle disposizioni dell’avviso potranno essere presentati esclusivamente al Direttore del Servizio della governance della formazione professionale dell’Assessorato mediante e-mail all’indirizzo: lav.contratti@regione.sardegna.it.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell’Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 17.10.14