Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


“Più Turismo più Lavoro” per l’allungamento della stagione turistica

15.03.16 - mercato del lavoro
"Più Turismo più Lavoro", il nuovo avviso dell’Assessorato regionale del Lavoro pubblicato nell'ambito del programma operativo regionale Fse 2014-2020, destinato alla concessione di contributi per l’allungamento della stagione turistica.

La finalità è quella di favorire l’offerta turistica del territorio attraverso la concessione di aiuti alle imprese del turismo ricettivo, in termini di aiuti all’occupazione, per garantire una maggiore stabilità dei lavoratori promuovendo sia la stipula di contratti stagionali più lunghi, ma anche trasformando i contratti da tempo determinato a tempo indeterminato o assumendo con contratti a tempo indeterminato sin dall'origine.

L'aiuto è rivolto alle imprese del turismo ricettivo che assumeranno lavoratori oltre il periodo usuale dei quattro mesi di alta stagione (giugno, luglio, agosto e settembre).

L’importo del contributo è determinato nel limite massimo di 40.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria.

La procedura è "a sportello", ossia le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di invio telematico delle stesse fino alla concorrenza delle risorse disponibili.

Le domande dovranno essere inviate on line tramite il Sil Sardegna dalle ore 10 del 18 aprile 2016 e fino alle ore 14 del 30 aprile 2016.

Le richieste di chiarimenti sulle disposizioni dell’avviso potranno essere presentate esclusivamente mediante e-mail all’indirizzo di posta elettronica piuturismopiulavoro@regione.sardegna.it .

Inoltre, è disponibile un Servizio Help Desk, per ricevere assistenza diretta, raggiungibile al numero telefonico 070/513922, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 14 e dalle ore 15 alle ore 18.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 15.03.16