Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Mobilità trasnazionale, linee guida per l’attuazione dei tirocini

14.04.16 - tirocini formativi
L’Agenzia regionale per il lavoro comunica che, a partire da oggi 14 aprile , i soggetti autorizzati all’attuazione di percorsi di tirocinio in mobilità transnazionale (Scheda 5B) potranno intraprendere le attività della misura mediante la procedura descritta nelle "Linee Guida per la gestione extra SIL della misura scheda 5B".

I soggetti attuatori per procedere all’avvio della misura dovranno stipulare l’accordo di servizio con il giovane e inoltrare all’Agenzia regionale per il lavoro, per ogni giovane, una "Richiesta di autorizzazione alla stipula dell’accordo di servizio".

A seguito dell’autorizzazione da parte dell’Agenzia regionale per il Lavoro i soggetti attuatori dovranno inoltrare successivamente le informazioni, e la relativa documentazione laddove richiesta, inerenti la stipula dell’accordo di servizio, la conclusione, la rendicontazione dell’indennità di mobilità al tirocinante e la rendicontazione per l’erogazione del rimborso del servizio al soggetto attuatore (pagamento intermedio e saldo).

Tutte le comunicazioni dovranno essere inviate tramite posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo:agenzialavoro@pec.regione.sardegna.it.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 14.04.16