Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Online il nuovo Geoportale della Regione Sardegna

15.06.17 - ambiente e territorio
Il Geoportale rappresenta il punto di accesso di tutti i dati geografici prodotti dalla Regione Sardegna.

Il nuovo portale è stato riveduto nella grafica, nei contenuti e nella struttura di navigazione, al fine di offrire a cittadini, professionisti ed imprese servizi e dati costantemente aggiornati e di facile utilizzo, migliorando quindi l'accessibilità alle informazioni.

Nella sezione SardegnaMappe sono stati pubblicati nuovi layer geografici ed è stato ottimizzato il numero dei navigatori tematici, al fine di rendere più efficace l’accesso ai dati. In particolare, dal nuovo navigatore Sardegna Mappe Download raster è possibile scaricare i raster georeferenziati del DBGT10K e del DBGT dei centri urbani, i modelli digitali del terreno e delle superfici, le foto oblique dei centri matrice.

Sulla pagina di SardegnaMappe, SardegnaFotoAeree e sulle pagine relative ai servizi di WMS e WFS sono stati aggiunti tutorial in formato video, finalizzati a guidare l’utente nel loro utilizzo.

La sezione “Aree tematiche” è stata ampliata con nuovi contenuti relativi al Database geotopografico, alle Carte tematiche regionali e ai modelli digitali di elevazione.
La sezione “Strumenti” è stata semplificata ed è stata aggiunta una nuova pagina contenente le modalità di consegna di nuovi dati geografici al SITR da parte di altre pubbliche amministrazioni.
I dati geografici regionali e la loro rappresentazione cartografica ufficiale possono essere consultati in maniera libera su una piattaforma evoluta, che mette anche a disposizione strumenti web standard che garantiscono la massima fruizione dei dati del Sistema Informativo Territoriale Regionale (SITR).

I dati del Geoportale, e in particolare quelli di proprietà della RAS, sono visualizzabili tramite i navigatori ma possono essere anche scaricati in formati standard o consultati direttamente tramite i servizi OGC.

Sono pubblicati con licenza Creative Commons CC-BY 4.0, in base alla quale è consentito riprodurre, distribuire e rappresentare i dati con qualsiasi mezzo e formato, nonché modificarli o trasformarli per l’elaborazione di opere per qualsiasi fine, anche commerciale.

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 15.06.17