Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Interventi di coesione sociale, al via le adesioni dei datori di lavoro

11.12.07 - lavoro
Dal 10 dicembre e fino al 31 marzo 2008 i datori di lavoro interessati ad effettuare assunzioni nell’ambito del progetto ICS, Interventi di Coesione Sociale, possono presentare la richiesta di adesione al progetto.

ICS è promosso dal Ministero del Lavoro e della previdenza sociale e dall'Assessorato regionale del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale e realizzato in collaborazione con l'Agenzia Regionale per il Lavoro, Italia Lavoro, In.Sar. S.p.A. (Iniziative Sardegna) e le Amministrazioni provinciali di Cagliari, Sassari, Nuoro, Oristano, Medio Campidano, Ogliastra, Olbia-Tempio e Carbonia-Iglesias.

Destinatari diretti dell'intervento sono i lavoratori svantaggiati non percettori di altra indennità o sussidio legato allo stato di disoccupazione o in occupazione. Il Progetto selezionerà 659 lavoratori svantaggiati disoccupati e residenti in Sardegna appartenenti alle seguenti tipologie:
- over 45 (soggetti che alla data di pubblicazione del bando abbiano compiuto il 45° anno di età);
- donne;
- disoccupati di lunga durata con anzianità di disoccupazione di almeno 24 mesi.

Questi i datori di lavori che potranno aderire ad ICS
a) imprese individuali, societarie e cooperative, i consorzi di imprese individuali, societarie e cooperative che abbiano una stabile organizzazione nel territorio della Regione e operanti in qualsiasi settore produttivo, commerciale o di servizi;
b) i lavoratori autonomi, compresi gli iscritti negli ordini, albi e collegi professionali;
c) le organizzazioni, non aventi scopo di lucro, di utilità sociale.

Gli incentivi e i contributi previsti per i datori di lavoro che assumono i destinatari dell'intervento consistono:
- nella fruizione degli incentivi all’assunzione previsti dalla normativa vigente (quali, ad esempio, incentivi economici diretti e sgravi contributivi);
- i lavoratori selezionati dal Progetto, sono accompagnati, per un periodo massimo di 12 mesi, da un sussidio speciale pari a € 460 mensili nell'ambito di un percorso di in/reinserimento lavorativo.
- qualora i responsabili del Progetto, d’intesa con i datori di lavoro, individuino la necessità di ulteriori azioni formative finalizzate all’adeguamento e potenziamento del profilo professionale del lavoratore, il costo di tale formazione sarà sostenuto dal Progetto, nel limite delle risorse disponibili, previa valutazione di congruità. Tale percorso potrà avere una durata massima di 150 ore e si svolgerà in azienda in costanza di rapporto di lavoro.
- bonus di € 2.000 per i datori di lavoro che assumeranno a tempo pieno
indeterminato fino ad esaurimento delle risorse a disposizione per i due avvisi pubblici rivolti alle aziende.

I datori di lavoro interessati possono aderire al progetto spedendo in busta chiusa e in duplice copia la domanda di adesione insieme a tutti gli allegati richiesti tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) al seguente indirizzo:
In.Sar. S.p.a.
Via Mameli, 228
09123 Cagliari

Consulta i documenti

Ultimo aggiornamento: 11.12.07