Logo Regione Autonoma della Sardegna
INTERNATIONAL TENDERS IN SARDEGNA
home  ›  servizi  ›  bandi internazionali  ›  betile  ›  i nove progetti per il betile
20.11.06
I nove progetti per il Betile
Cagliari, 20 novembre 2006 - Questo pomeriggio l'architetto anglo-iracheno Zaha Hadid, vincitrice del concorso per il museo Betile, ha presentato il suo progetto a Cagliari all'inaugurazione della mostra al Lazzaretto di Sant'Elia. Mostra che resterà aperta fino al 15 gennaio e dove sono esposte le 9 idee progettuali esaminate dalla giuria.

Zaha Hadid, poco prima dell'inaugurazione, ha illustrato i tratti del suo progetto: "Mi piace l'idea che il visitatore possa fluttuare nell'opera, in una combinazione fra ciò che sta dentro e ciò che sta fuori".

L'architetto iracheno, premio Prizker 2004 (una sorta di Nobel per l'architettura), si è soffermato soprattutto sui concetti della "ricerca e studio dello spazio civico" e dell'"integrazione fra dentro e fuori" richiamando anche i suoi precedenti progetti in corso di attuazione in Italia, come la stazione Afragola di Napoli, la Fiera di Milano e la stazione marittima di Salerno.

Insieme al progetto di Zaha Hadid, sono esposti anche i lavori di Massimiliano Fuksas, Herzog & De Meuron, Gonçalo Nuno Pinheiro de Sousa Byrne, Studio Archea, Francesco Garofalo, Giampiero Lagnese, Mutti & Architetti, OBR. Realizzata in collaborazione con il Comune di Cagliari, la mostra intitolata "Betile", nome del nuovo museo di Cagliari, è stata organizzata nel quartiere di Sant'Elia, dove il museo dovrà sorgere. L'avvio dei lavori per il primo lotto è previsto all'inizio del 2008.

L'esposizione dei plastici, delle tavole e dei pannelli delle nove idee progettuali rappresenta anche l'occasione per un maggiore coinvolgimento dei cittadini, che potranno giudicare la qualità, l'originalità, l'innovazione delle proposte presentate al concorso da alcuni dei più grandi studi di architettura del mondo. Attraverso questo percorso visivo dedicato a Betile, potranno anche iniziare a immaginare come, tra qualche anno, cambierà lo scenario sul lungomare di Sant'Elia.

Documenti correlati:
Conferenza stampa di presentazione
Brochure finalisti [file.pdf]
Brochure Zaha Hadid [file.pdf]
Condividi su:
Condividi su Delicious
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Yahoo bookmarks
Condividi su diggita
Condividi su Segnalo Alice
Condividi su Reddit
Condividi su Technorati
Condividi su My Space
Condividi su Digg
Condividi su Google Bookmarks
Condividi su Linkedin
Condividi su Virgilio Notizie
in collaborazione con Politecnico di Milano e Domus
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna