Vai al contenuto della pagina
Piano per la prevenzione della corruzione
La legge 190/2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione" stabilisce che, su proposta del Responsabile individuato ai sensi del comma 7 dell’articolo 1 della medesima legge, l'organo di indirizzo politico adotta il piano triennale di prevenzione della corruzione entro il 31 gennaio di ogni anno, curandone la trasmissione al Dipartimento della funzione pubblica.

2016-2018
Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2016-2018[file.pdf]
Il Piano in sintesi [file.pdf]

Delibera del 19 febbraio 2016, n. 8/8 [file.pdf]


2015-2017
Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2015/2017 [file.pdf]
Allegato 1: Programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2015/2017 [file.pdf]
Allegato A: Relazione sullo stato e i costi dell’organizzazione regionale [file.pdf]
Allegato B: Questionario sulla legge di riordino in materia urbanistica ed edilizia [file.pdf]
Allegato 2: Catalogo dei processi a rischio corruzione [file.pdf]
Allegato 3: Guida alla Banca Dati Anticorruzione [file.pdf]
Allegato 4: Modulistica adottata relativa al D.Lgs. n. 39/2013 [file.pdf]
Elenco referenti [file.pdf]

Delibera del 24 febbraio 2015, n. 8/4 [file.pdf]

2014-2016
Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2014-2016 [file .pdf]
- All. 1, 3/7 - Codice di comportamento [file .pdf]
- All. 2, 3/7 - Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2014-2016 [file .pdf]
- All. 3, 3/7 - Vademecum applicativo Amministrazione aperta [file .pdf]
- All. 4, 3/7 - Manuale utente applicativo organismi RAS [file .pdf]
All. A, 3/7 - Elenco referenti [file .pdf]

Modifica del 31/03/2016 all' All. 1, 3/7 - Codice di comportamento - per errata numerazione commi art.7 pag.10 [file.pdf]

Delibera del 31 gennaio 2014, n. 3/7 [file.pdf]


contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna