Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Ricerca e sviluppo

ricerca e sviluppo
La Regione punta sulla ricerca e lo sviluppo, in particolare quello tecnologico, per favorire la crescita economica dell'Isola.

Esistono nell'Isola i presupposti per una politica di investimenti considerata la presenza di due Università, di ricercatori i cui studi e lavori sono riconosciuti a livello internazionale, di strutture regionali che, negli ultimi anni, sono state potenziate per essere preparate a soddisfare le richieste del mercato.

Esiste Sardegna Ricerche, il Parco scientifico e tecnologico nato dall'impegno comune e dalla collaborazione tra Regione Sardegna e Unione Europea. Una struttura all'avanguardia che è stata creata per stimolare l'innovazione nell'ambito della realtà industriale sarda e rafforzare il sistema produttivo regionale, sviluppando la ricerca scientifica e trasferendo i suoi risultati alle aziende e alle attività produttive. Tre infatti sono gli obiettivi strategici di Sardegna Ricerche: sostenere la nascita in Sardegna di nuove imprese ad alto contenuto tecnologico; fornire alle aziende già esistenti nel territorio un sistema di servizi per lo sviluppo dell'innovazione; attrarre in Sardegna nuovi investimenti industriali.

Visita il sito SardegnaRicerche

La scommessa della Regione
L'amministrazione regionale deve perseguire politiche di ricerca e sviluppo che tutelino, in particolare, settori quali quello biomedico, biotecnologico, agroalimentare, ambientale, biologico avanzato, veterinario. E ancora il settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, della tutela e valorizzazione della biodiversità, della conservazione e valorizzazione dei beni ambientali e culturali.
Per favorire lo sviluppo di questi settori la Regione punterà a creare una rete di connessioni tra le risorse e le strutture di ricerca esistenti; rafforzerà la capacità di ricerca nei nuovi settori tecnologici richiamando in Sardegna i ricercatori sardi che sono andati a lavorare all'estero; sosterrà l'innovazione tecnologica delle piccole e medie imprese; incrementerà i fondi a sostegno della ricerca.