Vai al contenuto della pagina

Opportunità di lavoro nell'UE

Attraverso l’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO), l’Unione Europea bandisce concorsi pubblici, offre borse di studio e tirocini, nonché l’opportunità di stipulare contratti di consulenze con esperti di settore.
I contratti possono essere a tempo indeterminato, temporanei, interinali e di tirocinio/stage.
La maggior parte degli incarichi si svolgono nelle sedi istituzionali di Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo. Alcune posizioni sono disponibili inoltre nelle Delegazioni presso i Paesi terzi e nelle Rappresentanze presso i Paesi membri.
Le opportunità di lavoro riguardano prevalentemente laureati in materie giuridico-economiche, specialisti in campo scientifico e della ricerca e, per le attività di interpretariato e traduzione, i laureati in lingue aventi la conoscenza di almeno due lingue europee oltre alla propria.
Non mancano le opportunità di lavoro per i non laureati, le cui possibilità di impiego spaziano dall’attuazione delle politiche, alla verifica e monitoraggio dei risultati nei diversi settori di attività dell’UE, tra cui concorrenza, bilancio, dogane, tecnologie dell’informazione, informatica, mansioni amministrative e attività di segreteria.

  • CONDIVIDI SU: