Vai al contenuto della pagina

Sistema di allertamento per il rischio

Relativamente al sistema di allertamento per il rischio idraulico ai fini di protezione civile, in riscontro all’art. 7 c. 5 lett. a) e b) del D.Lgs. 49/2010, il PGRA recepisce il “Manuale operativo delle allerte ai fini di protezione civile”, redatto dalla Protezione Civile regionale e approvato con D.G.R. 53/25 del 29/12/2014.

In ottemperanza alla prescrizione di cui alla lett. c) dello stesso comma 5, il PGRA comprende il Catasto delle grandi dighe e la ricognizione dei Piani di Laminazione esistenti a livello locale; entrambi gli elaborati sono realizzati ed aggiornati in collaborazione con la Protezione Civile regionale.

Inoltre, in adempimento delle previsioni della lett. d) dello stesso comma, il PGRA contiene il censimento dei piani di protezione civile locale, elaborato in collaborazione con la Protezione Civile regionale. A tal proposito, la protezione civile regionale ha realizzato una scheda di ricognizione dei piani esistenti (derivante dalla contestualizzazione a livello regionale della scheda predisposta dal Dipartimento Nazionale della protezione civile) e ha distribuito presso i Comuni un apposito applicativo telematico di gestione dei piani di protezione civile locali.



  • CONDIVIDI SU: