Vai al contenuto della pagina

Partecipazione attiva e VAS

La procedura di VAS prevede la consultazione di cittadini, portatori di interesse e autorità ambientali sulla proposta di piano/programma e sul Rapporto ambientale (che individua, descrive e valuta gli effetti significativi che l'attuazione del piano o del programma potrebbe avere sull'ambiente nonché le alternative progettuali in ragione degli obiettivi prefissati e dell’ambito territoriale interessato). I risultati della consultazione devono essere considerati nell’elaborazione finale del Piano/Programma.

Esiste la necessità, ribadita dal D.Lgs.152/06 e s.m.i (articolo14, comma 4) nonché nell’ambito della dir. 2000/60/CE (Linea Guida n.8 sulla partecipazione pubblica, capitolo 2), di “razionalizzare i procedimenti ed evitare duplicazioni nelle valutazioni”. In tale ottica le fasi di pubblicazione e consultazione del pubblico previste per la VAS dovrebbero integrare le attività di partecipazione del Piano di Gestione del rischio di alluvioni.
A tal fine, l’Autorità di Bacino della Sardegna per ottimizzare i due processi, procede alle consultazioni pubbliche per la VAS e per la partecipazione attiva sia con incontri sul territorio aperti a tutti sia con incontri tematici con particolari categorie di soggetti.

  • CONDIVIDI SU: