Vai al contenuto della pagina

Il Contratto di fiume della valle del Coghinas

A Viddalba, il 22 Marzo 2018 si è tenuta la Giornata di chiusura del concorso "Alla scoperta del Coghinas". Leggi il resoconto della giornata.

Il 7 aprile 2017 è stata sottoscritta dai primi cittadini la dichiarazione di intenti per il Contratto di Fiume della Bassa Valle del Coghinas, che coinvolge i comuni di Badesi, Santa Maria Coghinas, Valledoria, Viddalba. A seguito della firma ha avuto inizio la fase di preparazione del Cdf vero e proprio, che è aperta all’adesione e alla partecipazione attiva da parte di tutti i soggetti, pubblici e privati, a vario titolo interessati alla gestione sostenibile del sistema idrografico del Coghinas, non escludendo soggetti attivi sul bacino esterno alla bassa valle del Coghinas su cui si focalizza, in questa fase, l’attenzione del Contratto di Fiume.
Il Contratto di Fiume della bassa valle del Coghinas interessa, in questa prima fase, il bacino idrografico del Coghinas, e in particolare il suo tratto terminale, posto a valle della diga di Casteldoria.
Pur essendo focalizzato sul tratto terminale del fiume, l’analisi dei problemi e la definizione delle azioni per affrontarli dovrà tenere conto di quanto avviene nel bacino a monte del tratto d’interesse: per questo motivo è auspicabile la partecipazione a questo Cdf di tutti gli attori interessati al destino del fiume e del suo bacino, anche se esterni alla bassa valle.

Consulta la Dichiarazione d'intenti per l'avvio del Contratto di Fiume

Consulta il documento "Analisi conoscitiva della bassa valle del Coghinas" estratto dalle Linee guida sui Contratti di Fiume.

Per eventuali informazioni è disponibile l'email:
 contrattodifiume.coghinas@regione.sardegna.it

  • CONDIVIDI SU: