Vai al contenuto della pagina

Gare e appalti UE

Ogni anno nell'Unione europea le amministrazioni pubbliche (siano esse lo Stato, gli enti locali o regionali, gli enti di diritto pubblico e le associazioni costituite da uno o più di tali enti od organismi di diritto pubblico) pubblicano appalti di forniture e lavori per un valore di oltre 300 miliardi di euro. Il mercato degli appalti pubblici, che a livello europeo rappresenta circa il 18% del PIL, in diversi settori produttivi (energia, trasporti, gestione dei rifiuti, protezione sociale, fornitura di servizi per la sanità, istruzione) rappresenta una componente significativa della domanda.
Ogni impresa registrata nell'UE ha il diritto di partecipare alle gare per l'aggiudicazione degli appalti pubblici in altri Paesi dell'Unione.
Al fine di rendere il mercato degli appalti pubblici concorrenziale, aperto e regolamentato, e garantire in tal modo un buon uso dei fondi pubblici, le direttive UE stabiliscono i principi fondamentali che disciplinano gli appalti che superano determinate soglie.
Per gli appalti di valore inferiore trovano applicazione le norme nazionali, che devono tuttavia conformarsi ai principi generali del diritto dell'UE.
Gli avvisi di appalti pubblici che superano determinati importi contrattuali devono essere pubblicati nel Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (Serie S) e pertanto resi noti a livello dell'UE.

TED - Tenders Electronic Daily
Il supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea dedicato agli appalti pubblici europei (Gazzetta ufficiale - serie S) è disponibile esclusivamente in formato elettronico ed è accessibile gratuitamente mediante il sito web del TED (Tenders Electronic Daily).
Ogni giorno, dal martedì al sabato, sul TED sono pubblicati oltre 1.700 nuovi avvisi di appalti pubblici corrispondenti a circa 460.000 bandi di gara all'anno, per un valore di circa 420 miliardi di euro.
Il TED, attraverso una pluralità di criteri di ricerca (tra cui paese, regione, settore di attività, tipo di documento, natura dell'appalto, parole chiave), consente di consultare gratuitamente i bandi di gara in versione integrale nelle lingue ufficiali dell'UE.
Registrandosi in TED, le imprese hanno la possibilità di personalizzare i profili di ricerca in base alle proprie esigenze, ricevere avvisi per e-mail e accedere alla funzione di traduzione automatica per tutti gli avvisi.
I bandi di gara pubblicati dal Supplemento alla Gazzetta ufficiale contiene inviti a presentare offerte nei seguenti settori:
• Appalti pubblici di lavori, forniture e servizi provenienti da tutti gli Stati membri dell'Unione europea.
• Appalti per servizi di pubblica utilità (acqua, energia, trasporti e telecomunicazioni).
• Appalti pubblici delle istituzioni dell'UE;
• Appalti del Fondo europeo di sviluppo (paesi ACP);
• Phare, Tacis ed altri appalti dell'Europa centrale e orientale;
• Progetti finanziati dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), dalla Banca centrale europea (BCE) e dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS);
• Appalti dello Spazio economico europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein);
• Appalti contemplati dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP) stipulato dalla Svizzera, nel quadro del GATT/Organizzazione mondiale del commercio (WTO);
• Avvisi concernenti i gruppi europei d'interesse economico (GEIE);
• Appalti pubblici per servizi aerei.
Per informazioni di ordine pratico inerenti gli avvisi pubblici è possibile consultare la pagina web SIMAP (Système d'information pour les marchés publics) (http://simap.ted.europa.eu/en).

TED eTendering
Nell’ambito della piattaforma SIMAP è presente una sezione dedicata ai bandi di gara elettronici pubblicati dalle istituzioni, agenzie e altri organismi dell’Unione europea, basata sulle direttive UE in materia di appalti pubblici, denominata TED eTendering.
Si tratta di uno strumento al servizio tanto delle stazioni appaltanti che devono pubblicare un avviso di gara, quanto delle imprese che necessitano dell’accesso a tutti i documenti inerenti i bandi (documentazione contrattuale, specifiche tecniche, allegati e FAQ).
L’accesso elettronico al TED eTendering è gratuito e aperto a tutti gli operatori economici.


Link utili e approfondimenti


Politiche degli appalti pubblici - DG del Mercato interno, dell'industria, dell'imprenditoria e delle PMI (DG GROWTH)

http://ec.europa.eu/growth/
Appalti delle istituzioni UE
https://ec.europa.eu/growth/contracts-grants/calls-for-tenders_en
TED
http://ted.europa.eu/TED/main/HomePage.do
TED eTendering
https://etendering.ted.europa.eu/general/page.html?name=home&locale=it



  • CONDIVIDI SU: