Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


05.01.16-comunicati stampa
Porto Sant'Antioco, incontro in Regione per soluzione condivisa
L'assessore degli Enti locali Cristiano Erriu questa mattina ha incontrato il Direttore marittimo del Sud Sardegna, Capitano di vascello (CP) Roberto Isidori, il sindaco di Sant'Antioco Mario Corongiu e i rappresentanti degli uffici regionali del Demanio. Nel corso della riunione sono stati fatti costruttivi passi avanti verso una soluzione condivisa che garantisca la continuità della gestione del porto di Sant’Antioco e i servizi durante la fase di pubblicazione della gara per l’individuazione del soggetto che in futuro dovrà gestire lo scalo sulcitano.

"Consideriamo importante e strategica l'infrastruttura di Sant'Antioco - sottolinea l'assessore Erriu - È auspicabile che le attività al suo interno siano sviluppate ulteriormente, nell’interesse dell'economia di tutto il Sulcis. È una delle priorità dell’Assessorato, non a caso i nostri uffici sono al lavoro per arrivare nel più breve tempo possibile a risolvere questa problematica. Abbiamo convocato un'altra riunione per l'8 gennaio, per definire i dettagli di quanto è stato discusso oggi".
A margine dell'incontro, come da loro richiesta, l'assessore Erriu ha incontrato i rappresentanti della Cisl guidati dal segretario del Sulcis Fabio Enne per discutere delle problematiche inerenti i lavoratori impiegati nel porto sulcitano.
contattaci
Creative Commons License 2016 Regione Autonoma della Sardegna