Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Le altre delibere di Giunta

La Giunta regionale, riunita a Villa Devoto sotto la direzione dI Francesco Pigliaru, su proposta della Presidenza e dell’assessore degli Affari Generali Filippo Spanu, ha approvato l’Accordo di Programma che riguarda i primi progetti del Piano di rilancio del Nuorese immediatamente finanziabili.
villa devoto
Cagliari, 3 ottobre 2017 - La Giunta regionale, riunita a Villa Devoto sotto la direzione dI Francesco Pigliaru, su proposta della Presidenza e dell’assessore degli Affari Generali Filippo Spanu, ha approvato l’Accordo di Programma che riguarda i primi progetti del Piano di rilancio del Nuorese immediatamente finanziabili. Si chiude così la prima importante fase di un percorso finalizzato a creare nuovi scenari di sviluppo per i comuni del territorio. L’accordo di programma sarà sottoscritto nei prossimi giorni dalla Regione e dai soggetti istituzionali coinvolti nel Piano di rilancio del Nuorese nel corso di un incontro che si svolgerà nella sede della Provincia di Nuoro.

ENTI LOCALI - La Giunta ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Oliena, in seguito alle dimissioni rassegnate l’11 settembre scorso da nove consiglieri. Su proposta dell’assessore Cristiano Erriu è stato nominato il commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune: si tratta di Manuel Delogu, dirigente dell’Isre. La mancata approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2016 del Comune di Gesturi ha portato oggi alla nomina del commissario ad acta e al contemporaneo avvio della procedura per lo scioglimento dell’organo consiliare. Spetterà a Marco Pisanu, funzionario della Regione, approvare il rendiconto. Infine, sono stati approvati gli indirizzi e le modalità operative per l’elezione dei presidenti e dei Consigli provinciali, secondo quanto previsto nella L.R. n. 2/2016 (Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna).

LAVORI PUBBLICI - Approvato, su proposta dell’assessore dei Lavori Pubblici Edoardo Balzarini, lo stanziamento di 300 mila euro a favore del Comune di Talana per il completamento della nuova caserma dei Carabinieri, importante presidio del territorio temporaneamente trasferito a Urzulei a seguito di un evento calamitoso nel 2004.

SANITÀ- A seguito della ripartizione tra le Regioni del “Fondo per le politiche della famiglia”, la Giunta ha deciso, come proposto dall'assessore Luigi Arru, di programmare le risorse per interventi volti a favorire la natalità e che abbiano carattere di innovatività rispetto alle misure previste a livello nazionale. La Regione si impegna a cofinanziare con almeno il 20% le attività dei progetti che saranno realizzati con il Fondo nazionale.

INDUSTRIA - Su proposta dell’assessora Maria Grazia Piras, la Giunta ha dato il via libera all’assegnazione di contributi per favorire le attività delle Confederazioni delle Imprese Industriali e delle Piccole Medie imprese sui problemi dello sviluppo economico e sociale. La somma stanziata è di 200 mila euro.

AGRICOLTURA - Approvato il disegno di legge sul comparto pesca per il risarcimento dei danni causati dai delfini. Il testo, proposto dall’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, prevede che agli operatori del settore ittico possano essere risarciti i danni alle catture causati da mammiferi protetti. Tale provvedimento gode di uno stanziamento di 100mila euro per gli anni 2015, 2016 e 2017.