Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Fondi alle Università per laboratori di informatica e sviluppo urbano

Oltre dodici milioni di euro alle Università sarde per la realizzazione di laboratori che garantiscano agli studenti l'utilizzo di nuove tecnologie e laboratori specializzati negli interventi di recupero e ristrutturazione del patrimonio architettonico. Progetti entro il prossimo 9 giugno.
Cittadella Universitaria
CAGLIARI, 24 MAGGIO 2010 - L'Assessorato regionale della Pubblica istruzione informa le Università di Cagliari e Sassari che è possibile presentare progetti nell'ambito di due differenti linee di attività del POFESR 2007/2013, appartenenti all'Asse I "Società dell'informazione" e all'AsseV "Sviluppo urbano".

Per la linea d'attività relativa alla Società dell'informazione sono disponibili 10 milioni di euro.

Gli interventi riguardano il supporto al miglioramento della qualità della didattica degli atenei sardi attraverso il potenziamento e l'allestimento di laboratori e dotazioni ICT, con particolare riguardo alle Facoltà tecnicoscientifiche, che garantiscano agli studenti l'utilizzo di nuove tecnologie e servizi aggiuntivi avanzati.

Per la linea d'attività relativa allo Sviluppo urbano sono disponibili 2 milioni e 127 mila euro.

Gli interventi riguardano la realizzazione di laboratori altamente specializzati per consentire un uso corretto di materiali tradizionali, sia negli interventi di recupero e di ristrutturazione del patrimonio architettonico dei centri urbani e non urbani, sia in nuovi interventi.

Gli atenei dovranno presentare i progetti entro le ore 13 del prossimo 9 giugno a:

Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e Sport
Direzione generale della Pubblica istruzione
Servizio Formazione superiore permanente e dei supporti direzionali – 2° piano
Viale Trieste n. 186 - 09123 Cagliari.

Gli interessati possono richiedere chiarimenti telefonando ai numeri 070 606 4485; 070 606 4099, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13 e nei giorni di martedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 17.
Gli eventuali quesiti potranno essere inoltrati anche in forma scritta, preferibilmente via email, all'indirizzo di posta elettronica pi.formazionesuperiore@regione.sardegna.it
o via fax al numero 070 606 4539, entro il quinto giorno che precede la scadenza del termine di presentazione delle proposte progettuali.

Consulta i documenti



Informazione a cura dell'Urp della Presidenza